Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il Catanzaro espugna il Massimino e s'impone sul Catania
SERIE C

Il Catanzaro espugna il Massimino e s'impone sul Catania

Catania–Catanzaro 1-2
Marcatori: st 1’ Biasci, 11’ Vandeputte, 16’ rig. Moro
Catania (4-3-3): Sala 6; Albertini 5, Claiton 5.5, Monteagudo 5, Ropolo 5 (20’ st Simonetti 5.5); Rosaia 6 (36’ st Cataldi 5), Provenzano 5.5 (12’st Sipos 5), Greco 6.5; Biondi 5.5 (36’st Bianco ng), Moro 6, Russini 5.5 (12’ st Russotto 6). A disp.: Stancampiano, Ercolani, Lorenzini, Zanchi, Izco. All.: Baldini 6.
Catanzaro (3-5-2): Branduani 5.5; Martinelli 6.5, Fazio 6, Scognamillo 6.5; Bayeye 6, Sounas 6.5 (46’ st Cinelli ng), Maldonado 6 (37’ st Welbeck 6), Verna 6, Vandeputte 7.5 (24’ st Bombagi 6); Vazquez 6.5 (46’ st Gatti ng), Biasci 7 (24’st Bjarkason 6). A disp.: Nocchi, Romagnoli, De Santis. All.: Vivarini 7.
Arbitro: Monaldi di Macerata 6.
Note: Osservato un minuto di silenzio in memoria di Gianni Di Marzio. Ammoniti: Vandeputte, Scognamillo, Biasci, Claiton, Maldonado, Martinelli, Ropolo, Monteagudo. Angoli: 4-3. Recupero: 0’ pt, 7’ st.

Importante vittoria del Catanzaro che espugna il “Massimino” imponendosi 2-1 sul Catania. La partita si decide nella ripresa, dopo un ottimo primo tempo dei ragazzi di Vivarini. Vanno a segno Biasci e Vandeputte, il gol etneo porta la solita firma, quella di Luca Moro. Grazie a questo successo i giallorossi raggiungono quota 36 punti e si assestano al settimo posto. Ma la classifica è corta, tanto che la seconda piazza, occupata dall’Avellino, dista soltanto due lunghezze. Lecito, dunque, crederci fino alla fine, specie alla luce di questa prestazione che può costituire il punto di partenza per un significativo prosieguo di stagione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook