Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il Crotone agguanta il pari con il Parma. Un punto che vale oro
SERIE B

Il Crotone agguanta il pari con il Parma. Un punto che vale oro

di

Parma-Crotone 1-1
Marcatori: 37' pt Vazquez, 44’st Marras
Parma (3-5-2): Buffon 6; Delprato 5,5, Danilo 6, Cobbaut 6; Rispoli 5,5, Sohm 5,5(21’st Juric 5,5), Schiattarella 6 (38’st Cassata 4,5), Vazquez 7, Costa 6 (28’st Coulibaly 5); Man 5,5(21’st Tutino 5,5), Benedyczak 5,5 (1’st Bonny 5,5). All: Iachini 5,5
Crotone (3-4-2-1): Saro 7; Nedelcearu 6,5, Canestrelli 6, Cuomo 6,5; Mogos 6,5, Estevez 6(49’st Vulic sv), Awua 6(11’st Kone 6), Sala 6 (20’st Schnegg 6); Maric 6, Giannotti 6,5 (11’st Kargbo 7); Mulattieri 6 (1’st Marras 7). All. Modesto 7
Arbitro: Meraviglia di Pistoia 6
Note: ammoniti Mulattieri, Canestrelli, Awua, Rispoli, Danilo, Juric. Totale spettatori 4934 per un incasso di euro 47.248,02.  Angoli: 4-12. Recupero: 4’pt, 6’st

Secondo pareggio consecutivo in trasferta per il Crotone targato Modesto (5 punti nelle ultime 3 gare) che, contro il Parma, con grande grinta recupera lo svantaggio immeritato. Finisce 1-1 al “Tardini” dove i ducali passano in vantaggio grazie ad una magia su punizione di Vazquez. I calabresi non si arrendono e, grazie ai cambi del tecnico crotonese, complice anche un erroraccio di Cassata, riescono a pareggiare ad 1’ dallo scadere del tempo regolamentare grazie al neo acquisto Marras. Per Iachini è un punto amaro, che allontana i gialloblu’ dalla zona play off mentre, al contrario, per Modesto è un punto che vale oro non solo per la classifica, che si muove comunque di poco, ma soprattutto per la reazione da squadra unita e vogliosa di portare a casa il risultato che hanno avuto i suoi ragazzi. E sabato arriva allo “Scida” il Cittadella.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook