Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Vibonese Calcio, il consorzio cipolla rossa di Tropea Igp nuovo main sponsor
L'INIZIATIVA

Vibonese Calcio, il consorzio cipolla rossa di Tropea Igp nuovo main sponsor

La rossa più famosa d’Italia e la passione a tinte rossoblù. La Cipolla rossa di Tropea Igp e l’Unione Sportiva Vibonese Calcio. Insieme per lo sport e la buona alimentazione. Da oggi uniti sulle maglie da gioco del club che porta in alto i colori di Vibo Valentia e della Calabria nel campionato di Serie C. Nella sala stampa “Pacilè” dello Stadio Luigi Razza di Vibo Valentia, casa del club, alla presenza delle massime autorità istituzionali, e del campione del mondo e simbolo della Calabria Rino Gattuso, in collegamento da remoto, presentata ufficialmente la nuova divisa in cui fa bella mostra di se il Consorzio della Cipolla Rossa di Tropea Calabria Igp, nuovo main sponsor.

 

GIUSEPPE LAIRA PRESIDENTE CONSORZIO CIPOLLA ROSSA DI TROPEA CALABRIA IGP. Le ragioni della sponsorizzazione sono da intendersi nella volontà di sostenere una squadra, la Vibonese, che rappresenta fortemente il territorio aderendo alle iniziative di promozione e marketing che spesso hanno anche una vetrina nazionale come la recente “Alimentiamo la Solidarietà” di cui siamo stati partner. L’incontro tra le nostre realtà ci potrà permettere di sviluppare progetti di attenzione alla sana alimentazione e alla valorizzazione della Cipolla Rossa di Tropea IGP”.

 

NON SOLO IN CAMPO. Nello sviluppo del progetto rivestiranno importanza strategica le iniziative finalizzate a coniugare i concetti di sana alimentazione, produzioni di qualità e pratica sportiva.

Per perseguire tale finalità verranno programmati attività di promozione e comunicazione nell’ambito di eventi sportivi nazionali, con i seguenti obiettivi:

  • la promozione dell’importanza della consapevolezza alimentare;
  • la valorizzazione delle produzioni agroalimentari nazionali di qualità;
  • favorire un atteggiamento alimentare consapevole;
  • promuovere la pratica sportiva abbinata a un’alimentazione corretta, capace di sposare qualità degli alimenti ed equilibrio nutrizionale.

 

CIPOLLA & SPORT. La quercetina riducendo lo stress ossidativo e infiammatorio migliora la resistenza fisica e pertanto permette maggiori risultati nella perfomance sportiva. L’Inran, oggi Crea, negli anni 90,  in seguito a studi approfonditi di laboratorio, ha individuato quantità di quercetina nella cipolla di Tropea pari a 500 mg per Kg di parte edule. Pertanto si apre una nuova opportunità di mercato per i sottoprodotti  di questa liliacea , fino a ieri considerati scarto.

 

CONSORZIO DI TUTELA DELLA CIPOLLA ROSSA DI TROPEA CALABRIA IGP. Nasce per far conoscere, promuovere e valorizzazione un prodotto di altissima qualità garantito dal marchio IGP la Cipolla Rossa di Tropea Calabria che viene ancora lavorata esclusivamente con tecniche manuali. La produzione della Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP rappresenta un'importante risorsa non solo economica ma anche sociale e culturale per lo stretto legame che ha con il territorio. Dolcissima, croccante e rossa, sono queste le caratteristiche che rendono tanto desiderata e appetibile la "Cipolla Rossa di Tropea Calabria", definita per le sue qualità "Oro Rosso di Calabria".

 

L’EMERGENZA ED IL SORRISO. Durante il lockdown che ha segnato la prima fase dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid19, i più importanti chef calabresi hanno deciso di aprire le loro cucine e di preparare i loro piatti per le persone più bisognose. Il risultato di questa incredibile operazione ha portato sulle tavole di alcune famiglie calabresi qualcosa come 45.000 piatti caldi in tre settimane grazie alla raccolta di generi alimentari per un importo superiore a 100mila euro . Al di là dei numeri, ciò che lascia il segno, è la modestia con la quale questi artisti dei fornelli si raccontano, condividono gustose ricette e svelano preziosi trucchi che aiutano a ridurre gli sprechi in cucina. Il tutto raccolto nelle pagine del volume “Alimentiamo la Solidarietà” edito da Rubbettino.

 

U.S. VIBONESE CALCIO. La storia dell’Unione Sportiva Vibonese Calcio, conosciuta più semplicemente come Vibonese, affonda le sue radici nella città di Vibo Valentia, dove la Società  nacque  nel  1928.  Nell’arco di questi ormai oltre nove decenni, la squadra rossoblù ha tenuto viva la fede calcistica calabrese con passione e serietà. Un percorso glorioso che fa battere ancora il cuore di tante generazioni di sportivi.

 

MARCEL VULPIS, VICE PRESIDENTE VICARIO LEGA PRO. “La maglia di una squadra di calcio e’ ormai una piattaforma di comunicazione integrata che porta sui diversi territori, oltre che naturalmente nei match interni, i valori di un club e dei suoi partner. L’operazione dell’U.S. Vibonese con il Consorzio Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP va perfettamente in questa direzione e consolida l’immagine di una divisa di gara portatrice di valori e di una carica identitaria, a livello territoriale, assolutamente unica. Oggi viene presentato questo nuovo main sponsor che siamo sicuri esalterà e rafforzerà tutte le iniziative di co-marketing sportivo dell’U.S. Vibonese, già in questa fase finale della Serie C. Complimenti speciali vanno da parte della Lega Pro al presidente Pippo Caffo, simbolo di una Calabria vincente e appunto fortemente identitaria, così come a Daniele Cipollina che in questi due ultimi anni di pandemia ha fatto volare il marketing e il commerciale del club con una serie interminabile di iniziative tutte focalizzate sulla valorizzazione delle radici anche enogastronomiche di questa terra. Il calcio e’ e deve essere sempre più terreno di “contaminazione” tra mondi diversi con l’obiettivo di creare emozioni sempre più forti sul rettangolo di gioco così come fuori dallo stesso”

 

PIPPO CAFFO, PRESIDENTE U.S. VIBONESE CALCIO. Da oggi indossare la nostra maglia peserà di più ma sarà anche più dolce. Battute a parte siamo davvero orgogliosi di questa partnership con un marchio, un prodotto, conosciuto in tutto il mondo. Grazie al Consorzio per questa opportunità che ci riempie di orgoglio e responsabilità. Ci piace l’idea di essere, nel nostro piccolo, ambasciatori di questa eccellenza del territorio in giro per l’Italia e davanti le telecamere dei maggiori network televisivi.

 

DANIELE CIPOLLINA, DIRETTORE MARKETING U.S. VIBONESE CALCIO. Sono 45 milioni gli Italiani tra appassionati, intenditori, esperti di cibo e vino. Il cibo rappresenta piacere, passione e momento di vita sociale ma soprattutto voglia di condividere con gli altri un momento della propria giornata. Insomma, per gli Italiani il cibo aiuta a vivere bene, a stare bene con gli altri e a sentirsi parte di una comunità. In Italia sono circa 40 milioni di italiani che seguono il calcio quotidianamente in TV, oltre sei milioni leggono almeno un quotidiano sportivo. Entrambi hanno un denominatore comune: una forte caratterizzazione territoriale  ma soprattutto esprimono il piacere, la passione e la voglia di condividere. In questo scenario il calcio e la cucina rappresentano una fonte di grande opportunità di comunicazione attraverso un linguaggio universale, utili a sensibilizzare gli appassionati sportivi sui temi della sana alimentazione attraverso la valorizzazione delle produzioni agroalimentari di qualità; ma soprattutto promuovere la pratica sportiva abbinata a un’alimentazione corretta, capace di sposare qualità degli alimenti ed equilibrio nutrizionale.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook