Mercoledì, 10 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Arvalia Nuoto Lamezia: a Maglia, Muggeri, Talarico e Pittelli il pass per i Campionati Italiani Estivi
GRANDI RISULTATI

Arvalia Nuoto Lamezia: a Maglia, Muggeri, Talarico e Pittelli il pass per i Campionati Italiani Estivi

Risultati davvero di spessore in un meeting di alto rilievo e con una partecipazione davvero corposa, sono quelli conseguiti dagli atleti della Arvalia Nuoto Lamezia lo scorso weekend a Ostia, nel corso del “6° Trofeo SIS ROMA”. Oltre mille nuotatori e società tra le più forti non hanno intimorito il team della piscina comunale “Salvatore Giudice” di Lamezia Terme, che ha dimostrato ancora una volta grande qualità.

A raccontare le numerose conquiste è stato mister Francesco Strangis: «Su tutti, ci riempie d’orgoglio l’oro conquistato da Gabriele Muggeri nel 200 delfino (2'16.76) e il suo pass per gli italiani. Sempre per lui anche una medaglia d’argento nei 100 delfino (59.38), in cui ha migliorato il suo personale. Sono state davvero importanti, poi, le prestazioni di Angelo Talarico: per lui tanti quarti posti e il tempo nei 400 misti (4'45.84) e nei 400 stile (4'10.64), mentre si è avvicinato molto nelle gare dei 200 delfino e 200 stile. Martina Maglia ha conquistato il tempo per gli italiani nei 100 dorso (1'08.22) ed è arrivata anche in finale nel 200 dorso, piazzandosi al quarto posto, a pochi decimi dal podio. Infine, Gianluca Pittelli ha ulteriormente conseguito il tempo nei 100 stile, guadagnandosi una medaglia d’oro (56.74), mentre nei 100 rana è arrivato secondo per pochissimi decimi (1'09.00)».

Sicuramente importanti sono state anche le prestazioni di Leonardo Grasso, in ripresa dopo il brutto infortunio degli ultimi mesi, ma in generale quelle di tutto il team, che ancora una volta ha regalato grandi soddisfazioni all'intera società: Antonino Richichi, Niccolò De Giorgio Vienni, Alessia Nosdeo, Cristina Francesca Anna Galati, Mariafrancesca Cimino, Aurora Furci, Benedetta Gaetano, Danila Gullo, Maria Chiara Macrì, Giulia Rocca, Antonio Devito, Riccardo Garritano, Leonardo Grasso, Demis Francesco Lico, Giuseppe Gesuè Antonio Richichi e Angelo Ventura.

A esprimere il proprio orgoglio, anche mister Armando Labonia: «Siamo riusciti a ottenere dei grandissimi risultati con i nostri atleti, specie se si considera il livello di un meeting come questo, competitivo e impegnativo. Nonostante ciò, la società Arvalia si è approcciata senza alcun timore a questa competizione natatoria, riuscendo a strappare diversi pass per gli italiani e a mettersi ancora una volta alla prova con sportivi provenienti da ogni parte d’Italia».

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook