Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il Catanzaro non si ferma più, Cianci entra... ed espugna Picerno
SERIE C

Il Catanzaro non si ferma più, Cianci entra... ed espugna Picerno

di

PICERNO-CATANZARO 0-1

MARCATORE: 28’ st Cianci

PICERNO (4-2-3-1): Crespi 6; Pagliai 6 (32’ st Golfo 6), De Franco 6, Garcia 6, Guerra 6; De Cristofaro 6.5, De Ciancio 6.5; Setola 6 (40’ st Novella sv), Kouda 6 (24’ st Santarcangelo 6), D’Angelo 6.5; Diop 6 (24’ st Gerardi 5). A disp.: Albertazzi, Finizio, Allegretto, Monti. All.: Longo 6.
CATANZARO (3-5-2): Fulignati 6; Brighenti 6.5, Fazio 6, Scognamillo 7; Katseris 5.5 (31’ st Rolando 6), Verna 6 (31’ st Pontisso 6), Ghion 6 (47’ st Cinelli sv), Sounas 5.5 (18’ st Bombagi 6.5), Vandeputte 6.5; Biasci 5.5 (18’ st Cianci 7), Iemmello 5.5. A disp.: Rizzuto, Sala, Tentardini, Welbeck, Curcio, Gatti, Mulè, Megna. All.: Vivarini 6,5.
ARBITRO: Maggio di Lodi 6,5. Guardalinee: Lazzaroni-Toce. Quarto ufficiale: Grasso.

NOTE: spettatori 1.500 circa. Ammoniti: Katseris (C), De Cristofaro (P), De Ciancio (P).
Angoli: 3-1 per il Catanzaro. Recupero, pt 3’, st 8'. Gioco interrotto dal 19’ st al 23’ st per l’infortunio occorso all’assistente Lazzaroni.

Il Catanzaro era consapevole che non sarebbe stato facile battere il Picerno. I giallorossi hanno atteso il momento giusto per infilare i lucani, che venivano da otto partite senza sconfitte, dopo aver rischiato di finire sotto, quando Gerardi, nei pressi del dischetto, ha calciato clamorosamente sopra la traversa, innescando la reazione del Catanzaro che, nell’azione successiva, con il subentrato Cianci ha piazzato il colpo del ko, respingendo il ritorno del Crotone che ha regolato la pratica Messina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook