Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Due auto a fuoco e un incidente, notte di lavoro per i vigili del fuoco del Vibonese

Sono ore al quanto movimentate per i vigili del fuoco del Comando provinciale di Vibo. Tre gli interventi di un certo rilievo che hanno interessato, per cause diverse, tre autovetture in distinte zone del territorio provinciale. In particolare a destare un certo l'allarme, considerato il numero di roghi in ascesa, è stato l'incendio di una Alfa Romeo Gt avvenuto alle prime luci dell'alba a Tropea. Intorno alle 4, infatti, le fiamme - la cui natura sarebbe dolosa - hanno avvolto distruggendola  l'auto di proprietà di M.G. di 70 anni, originaria di Tropea ma residente a Taurianova.

L'incendio ha anche danneggiato il portone d'ingresso e una tettoia nei pressi del luogo in cui il mezzo si trovava parcheggiato. L'intervento dei vigili del fuoco ha impedito alle fiamme di estendersi all'interno dell'abitazione. Sul grave episodio sono in corso indagini da parte dei carabinieri della locale compagnia. Nell'arco di un mese è il terzo incendio di auto che si verifica a Tropea dove, nella prima settimana di dicembre, il rogo oltre a distruggere una Peugeot ha anche danneggiato altre due vetture parcheggiate sulla stessa via.

Stamattina, invece, un'altra autovettura - la seconda nello spazio di circa una settimana - è andata a fuoco mentre transitava la strada ex 606 che collega lo svincolo autostradale di Sant'Onofrio a Vibo. In questo caso a essere praticamente distrutta dalle fiamme che si sono improvvisamente sprigionate, è stata una Range Rover Freelander. A dare l'allarme il conducente il quale ha fermato la vettura sul ciglio della strada, catapultandosi subito fuori. Sul posto i vigili del fuoco. L'episodio e le successive  operazioni di spegnimento hanno creato, considerata l'ora di punta, problemi al traffico.

A concludere il quadro delle auto danneggiate l'incidente autonomo avvenuto ieri sera lungo la strada provinciale 11 Vibo Valentia-Triparni in seguito al quale una Fiat Punto si è ribaltata. Rimasto incastrato nell'abitacolo un 37enne di Vibo (D.M. le iniziali) che è stato estratto dai vigili del fuoco e consegnato alle cure dei sanitari del 118. L'uomo è stato trasportato per accertamenti in ospedale. Questa mattina, inoltre, i vigili del fuoco sono impegnati a Mandaradoni, frazione di Limbadi, dove in fiamme è andata una baracca abbandonata. A creare preoccupazione e panico il fatto che le fiamme hanno lambito una vicina abitazione dove vivono persone.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook