Venerdì, 15 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Lamezia, continua la mobilitazione dei lavoratori della Sirti

di

Continua la mobilitazione che vede coinvolti i lavoratori della SIRTI contro gli 833 esuberi (quasi 1/4 della forza lavoro) annunciati dall’azienda. Lunedì 18 febbraio sono infatti iniziati i primi assedi articolati in tre giornate e previste su tutto il territorio nazionale, con presidio difronte i siti di appartenenza SIRTI a partire dalle ore 8 proseguendo per circa 4 ore di sciopero.

In Calabria, nella sede SIRTI dell’area industriale di Feroleto Antico nel Lametino, questa mattina è stato proclamato lo stato di sospensione di tutte le prestazioni lavorative, con il chiaro intento di manifestare mediante l’affissione di insegne sindacali all’esterno dei perimetri aziendali, verso una misura che lede drammaticamente sui lavoratori.
Le organizzazioni sindacali esprimono dissenso al procedimento di licenziamento che potrebbe essere avviato tra circa 70 giorni.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook