Martedì, 18 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo

Riforma della scuola, studenti in piazza a Lamezia Terme - Foto

di

No al regionalismo fiscale. No alla secessione che dividerebbe in due lìItalia e che condannerebbe il Sud ad una lenta e inesorabile regressione.

Gli studenti degli istituti superiori di Lamezia Terme oggi scendono in piazza per protestare contro la riforma che il governo giallo-verde intende varare su sollecitazione delle regioni più ricche del Nord del Paese.

La manifestazione lametina è promossa dai Partigiani della scuola pubblica. A sostenere la lotta degli studenti anche molti docenti contrari alla politica secessionistica nazionale che creerebbe di fatto due Italie con un profondo divario sul piano economico e sociale.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook