Giovedì, 29 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Lamezia, erbacce ovunque: parchi cittadini in preda al degrado

Lamezia, erbacce ovunque: parchi cittadini in preda al degrado

Erbacce ovunque. Tanto da coprire anche le poche panchine rimaste. È il parco “25 aprile” a Lamezia, dove l'abbandono regna ormai sovrano. Qui fare una passeggiata è quasi impossibile e la tristezza di osservare un luogo così bello in completo degrado fa davvero male.

A raccontare questo stato di degrado è Giuseppe Gigliotti di Italia Nostra, che sottolinea come la gestione del verde complessivamente e quella dei parchi, in maniera particolare in città, «non ha avuto, tranne poche eccezioni, molta fortuna. Spesi tantissimi soldi e quello che ci troviamo davanti risulta essere uno spreco imperdonabile e una incuria che predomina su tutto».

Non godono grande salute, anzi, prosegue Italia Nostra, «né il parco “Impastato” dove la piccola delinquenza non rinuncia a distruggere quel poco che rimane di opere murarie, l'illuminazione scarseggia e la manutenzione lascia a desiderare e lo stesso parco Mastroianni aspetta interventi che tardano ad arrivare. Così non va bene». Italia Nostra ricorda che durante l'ultima campagna elettorale tutti i candidati a sindaco «hanno gareggiato, proprio dal sito del “Parco Impastato”, a chi la sparasse più forte sul verde e sui parchi. Come al solito: promesse tante rispetto delle stesse meno di zero».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook