Martedì, 22 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Parghelia, gli attivisti del WWF liberano dai rifiuti la spiaggia "La Grazia"

Parghelia, gli attivisti del WWF liberano dai rifiuti la spiaggia "La Grazia"

La spiaggia de "La Grazia" liberata da rifiuti di ogni genere. Ieri infatti a rimboccarsi le maniche sono stati attivisti del Wwf e del Wwf young, esponenti della Pro loco di Parghelia, nonché cittadini e volontari della Lav.

Un lavoro di squadra, al quale ha partecipato anche il sindaco Antonio Landro e rappresentanti del suo esecutivo, che ha consentito di ripulire l'esteso tratto di litorale senza l'impiego di mezzi meccanici a tutela dei fragili ecosistemi presenti. Parghelia, infatti, é uno dei pochissimi comuni calabresi ad aver abolito le ruspe dalla propria spiaggia. Il Comune di Parghelia ha donato ai volontari tutto il materiale occorrente per la rimozione di plastica e quant'altro.

"È stata una bella manifestazione, perfettamente riuscita - commenta il presidente del Wwf Vibo, Angelo Calzone - Tante persone vi hanno partecipato e un notevole tratto di spiaggia è stato ripulito da rifiuti di ogni genere. Soprattutto è stato mandato un messaggio forte, che speriamo venga raccolto dalle amministrazioni dei vari paesi rivieraschi : è possibile - ribadisce - come è avvenuto a Parghelia, ripulire gli arenili senza fare ricorso ai mezzi meccanici che sono devastanti per un ecosistema fragilissimo come la spiaggia".

"La spiaggia è uno scrigno di biodiversità, non solo un luogo in cui piantare l' ombrellone, prendere il sole e giocare a beach volley. Nulla in contrario a queste attività piacevolissime, ma senza dubbio saranno ancora più piacevoli se praticate in un lungo naturalisticamente interessante e affascinante, oltre che libero dai rifiuti".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook