Sabato, 26 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca A Lamezia c'è chi abbandona i rifiuti in strada e chi invece ripulisce i quartieri

A Lamezia c'è chi abbandona i rifiuti in strada e chi invece ripulisce i quartieri

di

San Pietro Lametino. Ultima frazione a Sud di Lamezia Terme, 263 abitanti, dimenticata da tutti. Tanto che nella narrazione comune della quarta città della Calabria, a parte Nicastro, Sambiase, Sant'Eufemia, San Pietro Lametino non figura affatto. Nel dimenticatoio ci sono anche numerosi problemi con cui, quotidianamente, convivono gli abitanti.

Lo scorso 24 agosto, finalmente, era arrivata la raccolta differenziata. Nell'angolo più degradato del lametino «un po' di luce e di aria pulita», questo il pensiero percepito dai cittadini. Eppure a meno di 3 settimane, nello spazio in cui erano posti i cassonetti stradali (eliminati per consentire il porta a porta) è di nuovo pieno di rifiuti di ogni genere: ci sono enormi bustone nere di organico, indumenti, e poi materassi, un frigorifero, una lavatrice. Insomma una piccola discarica a cielo aperto, con tanto di cattivo odore e rischio igienico sanitario sotto gli occhi di tutti. Una situazione che non agevola la già attiva emergenza da Covid-19.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Catanzaro

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook