Sabato, 21 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca A “C’è posta per te” la famiglia Sestito di Catanzaro: Roberto Baggio è la sorpresa per papà Agazio FOTO | VIDEO

A “C’è posta per te” la famiglia Sestito di Catanzaro: Roberto Baggio è la sorpresa per papà Agazio FOTO | VIDEO

Storie di Calabria ieri sera a "C'è Posta per Te", la celebre trasmissione televisiva del sabato sera su Canale 5 condotta da Maria De Filippi.

Tra i protagonisti della puntata c'è la famiglia Sestito di Catanzaro e papà Agazio. Al centro della storia c'è quella di una famiglia che ha subito la morte della madre, la moglie del signor Agazio, capotreno di Catanzaro, deceduta dopo una lunga e dolorosa malattia.

Il signor Agazio inizia subito ad emozionarsi ed a piangere quando vede dall'altra parte della busta la figlia Rosy  che lo invita a rialzarsi, a superare questo triste momento. La figlia chiede al padre di rinascere, di ripartire: di farlo per lei e per suo nipote.

"Sei un papà speciale. Il tuo amore per mamma è andato oltre... era una vera e propria venerazione", così Rosy fa emozionare papà Agazio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da C'è Posta Per Te (@cepostaperteufficiale)


E' un susseguirsi di emozioni nello studio di "C'è Posta per Te". Ci sono anche il cognato del signor Agazio ed il figlio Francesco. Poi spunta lui, il fuoriclasse, il mito seguito da intere generazioni, l'idolo di Agazio: ecco spuntare lui, il "Divin Codino", quel Roberto Baggio che abbraccia Agazio regalandogli un abbraccio caloroso e commuovente.

Il racconto di Maria è un’escalation di emozioni. Il dolore, la malattia, l’amore di una famiglia solida. Sana. Segnata dalla perdita di  una moglie e madre speciale.

Baggio omaggia il ferroviere catanzarese con un grembiule e delle pentole in virtù della sua passione per la cucina e poi la frase che tocca il cuore: "Sono sicuro che ne verrai fuori alla grande perchè hai questo...un cuore grande".

 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da C'è Posta Per Te (@cepostaperteufficiale)

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook