Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Vibo Valentia, al via il progetto "Welding academy" per la formazione al femminile

Vibo Valentia, al via il progetto "Welding academy" per la formazione al femminile

Un programma di formazione volto alla ricerca di nuove professionalità in ambito tecnico, con particolare riferimento alle ragazze del territorio vibonese e calabrese. È la “Baker Hughes Welding Academy”, il programma realizzato in collaborazione con Adecco che a partire dalle prossime settimane vedrà coinvolte otto ragazze per diventare operatrici di produzione specializzate in saldatura.
Il recruiting, che si rivolge a ragazze in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore tra i 18 e i 29 anni, è attualmente in corso. Per partecipare è necessario sottoporre la propria candidatura compilando il form al seguente link: https://go0.it/AJkkZ.

Il corso inizierà ufficialmente ad aprile 2022 e prevedrà 240 ore di formazione in aula e oltre 560 ore di training in azienda, dove verranno trattate diverse tematiche quali sicurezza, qualità, disegno tecnico, tecniche e processi di saldatura con relativo rilascio di certificazione di saldatura da parte di ente accreditato. Una parte della formazione sarà inoltre dedicata alle soft skills, quali inglese, informatica e comunicazione.
Con la Welding Academy Baker Hughes mira a investire nei giovani talenti del territorio e formare risorse da impiegare nello stabilimento Baker Hughes di Vibo Valentia, centro di eccellenza per quanto riguarda la saldatura e lavorazioni meccaniche. Non solo, si tratta inoltre di un’iniziativa che vuole incoraggiare le ragazze a intraprendere un percorso di carriera con formazione professionale specifica nelle discipline tecniche, spronandole ad essere più protagoniste in un settore oggi prettamente maschile.

Una volta completata la formazione, le risorse avranno l’opportunità di lavorare presso lo stabilimento Baker Hughes di Vibo Valentia attraverso un contratto di apprendistato di II° livello tramite Adecco.

Maria Francesca Marino, direttore dello stabilimento Baker Hughes di Vibo Valentia: “Per noi investire nel capitale umano, specialmente se radicato nel territorio dove operiamo, è da sempre una priorità. La Welding Academy non ha solo l’obiettivo di far crescere le figure professionali del futuro con un percorso d’eccellenza, ma anche quello di combattere allo stesso tempo la disoccupazione femminile nella Regione. Secondo gli ultimi dati, il tasso di occupazione del territorio è la metà rispetto alla media europea e, con solo il 29% delle donne tra i 15 e 64 anni occupate, la Calabria è tra le regioni con i tassi di occupazione femminile più bassi in tutta Europa”.

Maurizio Di Padova, Key Industry Advisor Adecco Italia: “Questo nuovo progetto di formazione e training on the job permetterà a 8 ragazze di acquisire competenze specifiche per iniziare una carriera di successo nell’industria meccanica. Le ragazze potranno infatti beneficiare di una formazione continua, sia teorica che sul campo, supervisionata da Adecco e da Baker Hughes con la certezza di acquisire competenze molto richieste che le renderanno in futuro altamente occupabili sul mercato del lavoro italiano".

Lo stabilimento di Vibo Valentia è da più di 50 anni il Centro di Eccellenza per la progettazione e la costruzione di scambiatori ad aria per diverse applicazioni nel settore dell’energia del gruppo Baker Hughes in Italia, e negli ultimi 5 anni ha diversificato molto il portfolio prodotti introducendo centraline, basamenti, casse compressori centrifughi e casse di turbine a gas. Il sito si estende su una superficie di 175.000 metri quadri e conta circa 90 dipendenti.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook