Sabato, 03 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Fratello e sorella morti in casa da 15 giorni, tragedia della solitudine a Vibo Valentia

Fratello e sorella morti in casa da 15 giorni, tragedia della solitudine a Vibo Valentia

Due cadaveri, in avanzato stato di putrefazione, sono stati trovati all'interno di un appartamento della zona alta di Vibo Valentia. Ancora non è stata resa nota l'identità delle due persone decedute ma da quanto si è appreso si tratta di una donna di 69 anni e del fratello di 64 che vivevano in un'abitazione ubicata in via Matilde Serao. È stato un vicino di casa, sentendo forti odori provenire dall’appartamento, ad allertare i carabinieri e i vigili del fuoco dopo aver invano bussato ai vicini senza ottenere risposta. I due fratelli, dalle prime informazioni, da tempo vivevano in condizioni disagiate. Per accedere nell'abitazione é stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale. Sarà ora il medico legale ad accertare le cause del decesso. Sulla drammatica vicenda sono in corso indagini da parte dei carabinieri di Vibo. Secondo i primi riscontri, però, non sono stati rilevati segni di effrazione e, inoltre, nell'abitazione é stato trovato anche il gatto morto. Inoltre, l’appartamento è stato ritrovato sporco e in disordine, ma nulla fa pensare al momento a un’intrusione dall’esterno da parte di estranei o malviventi.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook