Giovedì, 06 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca “Ss 106” killer, non ce l'ha fatta Marcello. È la terza vittima dell'incidente di fine luglio a Cirò

“Ss 106” killer, non ce l'ha fatta Marcello. È la terza vittima dell'incidente di fine luglio a Cirò

di

A poche ore dalla manifestazione organizzata per le 20,30 a Torre Melissa, per richiamare l’attenzione sulle vittime sulla Statale 106, da Catanzaro, è arrivata la triste notizia del morte di Marcello Agresta, 24 anni di Rocca di Neto. Il giovane di 24 anni, era ricoverato, da 17 giorni, nel reparto di terapia intensiva; qui, era stato trasferito, da Crotone, in coma farmacologico, a seguito del pauroso incidente avvenuto nella tarda serata del 31 luglio, sulla Statale jonica: al confine tra i Comuni di Melissa e Cirò Marina. Nel violetto impatto, tra una Bmw e una Ford Fiesta, nella tarda serata di domenica, sono morti sul colpo, Antonio Francesco Dati, 28 anni di Torre Melissa e Cataldo Francesco De Novaro, 30 anni, di Cirò Marina.

Tragico incidente a Cirò Marina sulla Statale 106, morti due giovani. C'è un ferito grave

Fatale l’ultimo elettroencefalogramma eseguito dai medici sul giovane rocchitano, che nel tardo pomeriggio è risultato piatto; da qui la decisione di staccare la spina che lo teneva in vita. Grande il cordoglio nella comunità di Rocca di Neto per la morte di Marcello, per il quale nei giorni scorsi era stata organizzata anche una veglia di preghiera. Il sindaco, Alfonso Dattolo si è fatto interprete del dolore della cittadinanza e annunciato la proclamazione del lutto cittadino in concomitanza con la celebrazione dei funerali; intanto sono state sospese per una settimana tutte le manifestazioni programmate per la stagione estiva.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook