Venerdì, 02 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Lamezia Terme, controlli contro l'abbandono di rifiuti: denunce e sanzioni

Lamezia Terme, controlli contro l'abbandono di rifiuti: denunce e sanzioni

Prosegue l’attività della Polizia Locale di Lamezia Terme contro il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti e per la tutela del decoro urbano. Nell'ultima settimana, nonostante le criticità dovute alla carenza di personale, sono stati intensificati i servizi di controllo attraverso una serie di servizi mirati in specifiche aree del territorio e, in data 25 agosto, avvalendosi delle telecamere di video sorveglianza appositamente collocate dalla Polizia Locale, hanno immortalato M. H. che, con un autocarro di proprietà, trasportava e scaricava illegalmente un’ingente quantità di rifiuti speciali.

A carico di questi l’Ufficio di P.G. ha proceduto alla denuncia ai sensi dell’art. 256 del codice dell’ambiente, oltre che al sequestro dell’autocarro utilizzato per il trasporto del materiale. Allo stesso modo, l'ufficio, con la collaborazione dei tecnici della Lamezia Multiservizi, ha proceduto a deferire all'Autorità giudiziaria, un altro cittadino lametino, G.P , per furto d'acqua e danni sulla condotta comunale.

Sempre nell'ambito dei servizi predisposti a tutela del decoro urbano, sono state elevate sanzioni per oltre ventimila euro a carico di soggetti immortalati dalle telecamere di sorveglianza ad abbandonare sul territorio rifiuti di ogni genere, anche in ore notturne nel tentativo di farla franca.

Anche i controlli sul versante della sicurezza stradale nelle giornate di contro esodo, hanno portato al ritiro di tre patenti di guida ed elevare 35 verbali per eccesso di velocità. Il sindaco Paolo Mascaro, il quale ha espresso tutta la sua soddisfazione, emetterà, a carico del responsabile del reato, apposita ordinanza con la quale gli imporrà il ripristino dello stato dei luoghi, mediante bonifica dell’area, a cura di ditta specializzata, con l’onere delle spese che saranno sostenute dallo stesso soggetto che ha violato la legge.

Particolare soddisfazione ha espresso anche il vice sindaco, avv. Antonello Bevilacqua, il quale ha dichiarato: “Ringrazio moltissimo la Polizia Locale per l’incessante e giornaliero lavoro svolto, nonostante la ben nota carenza di uomini, e invito i cittadini a un maggiore rispetto delle regole e a dimostrare giornalmente il proprio amore per la città e il senso di appartenenza, anche con una collaborazione con le Forze dell’Ordine, al fine di tenere più pulita la nostra già bellissima città”, precisando infine che “non vi sarà alcuna tolleranza nei confronti di chi non rispetterà le regole, e la attività di controllo del territorio sarà presto intensificata con l’arrivo di nuovi agenti e mezzi”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook