Sabato, 04 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Vibo, entroterra ostaggio della viabilità e del degrado

Vibo, entroterra ostaggio della viabilità e del degrado

di

«Le risorse economiche ci sono, ma occorre accelerare l’esecuzione delle opere». Così molti sindaci dei Comuni del comprensorio Preserrese/Angitolano hanno sintetizzato la situazione della viabilità che serve il territorio. Com'è ormai ben noto, la rete stradale della zona (ma il problema si estende all'intera provincia) è in condizioni disastrose. E i pericoli sono all'ordine del giorno.
Molte sono le arterie emblema di precarietà, a partire dalla Strada provinciale n. 54 (San Nicola da Crissa-Filogaso). Questa via, già tortuosa di per sé in quanto si compone interamente di curve e tornanti, ha ricevuto il colpo di grazia dai violenti nubifragi del 2018, a seguito dei quali è sprofondata in più punti.
Per la messa in sicurezza della strada vi sono finanziamenti per oltre 1 milione di euro: si è in fase di progettazione esecutiva degli interventi, ma le tempistiche di realizzazione si prospettano lunghe. Oltre a ciò, sulla Sp 54 urgono interventi di manutenzione ordinaria: le insidie, infatti, sono dietro a ogni curva.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook