Domenica, 02 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Catanzaro, l’area centrale invece di dialogare... litiga. Fiorita vorrebbe gli Studios e la Dulbecco

Catanzaro, l’area centrale invece di dialogare... litiga. Fiorita vorrebbe gli Studios e la Dulbecco

di

«Non solo è indispensabile unire e collegare sempre più Lamezia e Catanzaro, ma questo territorio deve allargarsi e dialogare anche con Vibo e Crotone, perché se l’area centrale della Calabria continua a restare frantumata rischia di essere maciullata da due grandi colossi, Reggio e Cosenza».
Il sindaco Paolo Mascaro lancia un messaggio chiaro al collega di Catanzaro Nicola Fiorita, dopo le polemiche dei giorni scorsi scaturite dalle affermazioni del sindaco del capoluogo che, nelle linee programmatiche della sua città, tira in ballo Lamezia in più occasioni, “rivendicando” iniziative e azioni che, a suo dire, sarebbero toccate a Catanzaro. Oltre al cambio del nome dello scalo in “Aeroporto Lamezia-Catanzaro”, il sindaco della coalizione del centrosinistra catanzarese ha anche polemizzato sulla scelta della Regione e della Film Commission di realizzare gli Studios cinematografici nell’area industriale lametina, così come anche il centro di ricerca “Dulbecco” e persino l’aula bunker.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook