Giovedì, 02 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Lamezia, salme in attesa di sepoltura: pronto il bando per 200 posti

Lamezia, salme in attesa di sepoltura: pronto il bando per 200 posti

di

Dopo i cinghiali, ecco le buche e il dissesto stradale lungo la via e il parcheggio del cimitero di Nicastro. Tante sono infatti le problematiche legate a questo luogo sacro, che diventano ancora più evidenti e impellenti a pochi giorni dalla commemorazione dei defunti.
La prima questione, quella più drammatica oltre che atavica, è relativa alla mancanza di loculi. Da quasi dieci anni, infatti, il cimitero di Nicastro presenta il drammatico problema della carenza di posti dove poter seppellire i defunti e nell’attesa vengono sistemati negli spazi di nonni, zii, parenti che dopo 35-40 anni vengono cremati. Negli ultimi mesi, cioè durante l’estate, la situazione è stata alquanto disastrosa, perchè moltissime salme sono rimaste in “attesa” di sepoltura. Situazione che ha reso difficoltoso anche il lavoro dei pochi operai che lavorano al cimitero. Sono state decine e decine le salme “parcheggiate” nella sala osservazione, con una scarsa igiene sanitaria. Una situazione, questa della sala osservazione, attualmente rientrata a seguito del grande numero di cremazioni che sono state effettuate nell’ultimo periodo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook