Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Vibo, nascondeva munizioni fra i banchi della frutta: denunciato e locale sequestrato

Vibo, nascondeva munizioni fra i banchi della frutta: denunciato e locale sequestrato

Nel corso di intensificati servizi di contrasto alla criminalità, predisposti dal questore di Vibo Valentia, la Squadra Mobile, in sinergia operativa con la Squadra di Polizia Giudiziaria del Posto Fisso di Tropea, ha effettuato serrati controlli nell’area del centro urbano.
Nel corso delle verifiche venivano concentrati gli sforzi operativi in un venditore di ortofrutta situato lungo una delle arterie stradali cittadine principali, ove a seguito di perquisizione locale venivano scoperte munizioni di arma da fuoco, illegalmente detenute, calibro 12 e calibro 45, oltre ad un caricatore e ad un rilevatore di microspie.
Alla luce di tali riscontri gli agenti della Polizia di Stato, in collaborazione con il Corpo di Polizia Locale della città di Vibo Valentia, approfondivano gli accertamenti anche sotto gli aspetti amministrativi e di natura edilizia, riscontrando svariate irregolarità, per cui venivano elevate sanzioni fino a 5.000 euro.
All’esito delle attività di polizia giudiziaria l’uomo veniva denunciato alla Procura della Repubblica di Vibo Valentia, che ha coordinato le indagini, per il reato di detenzione abusiva di munizioni di arma da sparo oltre che per gli abusi edilizi commessi, per i quali la struttura veniva sottoposta a sequestro penale.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook