Mercoledì, 23 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Al museo Marca di Catanzaro in mostra le foto di Lo Schiavo

di

Inaugurata al Marca, il museo dell’Amministrazione Provinciale di Catanzaro diretto da Rocco Guglielmo, la mostra dell’artista fotografo Giuseppe Lo Schiavo intitolata “Génesis”.

Lo Schiavo, che ha 34 anni, è nato a Pizzo e vive e lavora a Londra, presenta una “personale” di forte impatto curata dal critico d’arte Roberto Sottile.

L’evento, che rientra nel più ampio progetto Glocal promosso dalla Fondazione Rocco Guglielmo per inserire le più promettenti esperienze del territorio nella circolazione globale dell'arte, è stato presentato dal direttore artistico Rocco Guglielmo e dallo storico dell'arte e direttore del Palazzo Reale di Milano, il calabrese Domenico Piraina, che fa parte del comitato scientifico del Marca.

All’evento altre presenze prestigiose come il geologo e trustee del Getty Museum di Los Angeles, Keith Barron, esploratore e presidente di Aurania, tra le più importanti società di esplorazione di giacimenti minerari del mondo, e lo scrittore, storico e magnate delle miniere Alfred Lenarciak.

Lo Schiavo focalizza l'obiettivo sul rapporto, essenziale e ancestrale, tra uomo e natura. Si ispira ai capolavori del passato trasponendoli in panorami mozzafiato, con audaci contaminazioni. Un percorso giovane, con surreali presenze che accentuano la naturale bellezza del paesaggio.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook