Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

La Street Art sbarca sulle cabine elettriche di Soverato

di

Da qualche giorno la cittadina è costellata da coloratissime opere, bellissimi esempi di Street Art. Grazie al talento di Salvatore Scarfone (Strols in arte), classe ‘83, che ha frequentato a Roma l'Accademia di Belle Arti e Nuove Tecnologie, le cabine elettriche di E-Distribuzione hanno un nuovo volto, che piace tantissimo.

Dopo un'iniziale sorpresa, si pensava infatti a interventi estemporanei di estrosi graffitari, è emerso che si tratta di un affidamento vero e proprio deciso dalla società di distribuzione dell'energia per abbellire i propri impianti.

«Tutto è nato una sera a Catanzaro Lido - racconta Scarfone - durante una mia personale in un lounge bar , dove il dott. Antonio Malomo (oggi capo Unità Operativa E-Distribuzione Palmi/Gioiatauro), che non finirò mai di ringraziare, restando colpito dalle mie nuove tele mi fece la proposta di realizzare appunto murales sulle cabine che gestiva H24. Ad oggi sono 4 le cabine che portano la mia firma e oltre ad Antonio, devo ringraziare per le ultime due la collaborazione in aggiunta del capo squadra di Soverato Dott. Francesco Mannella; l'asessore Daniele Vacca del Comune di Soverato e Luciano Gagliardi, presidente de “ilorazepam”, costante spalla nella realizzazione di foto e video in corso d'opera».

Per saperne di più leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook