Domenica, 29 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura La Street Art sbarca sulle cabine elettriche di Soverato

La Street Art sbarca sulle cabine elettriche di Soverato

di

Da qualche giorno la cittadina è costellata da coloratissime opere, bellissimi esempi di Street Art. Grazie al talento di Salvatore Scarfone (Strols in arte), classe ‘83, che ha frequentato a Roma l'Accademia di Belle Arti e Nuove Tecnologie, le cabine elettriche di E-Distribuzione hanno un nuovo volto, che piace tantissimo.

Dopo un'iniziale sorpresa, si pensava infatti a interventi estemporanei di estrosi graffitari, è emerso che si tratta di un affidamento vero e proprio deciso dalla società di distribuzione dell'energia per abbellire i propri impianti.

«Tutto è nato una sera a Catanzaro Lido - racconta Scarfone - durante una mia personale in un lounge bar , dove il dott. Antonio Malomo (oggi capo Unità Operativa E-Distribuzione Palmi/Gioiatauro), che non finirò mai di ringraziare, restando colpito dalle mie nuove tele mi fece la proposta di realizzare appunto murales sulle cabine che gestiva H24. Ad oggi sono 4 le cabine che portano la mia firma e oltre ad Antonio, devo ringraziare per le ultime due la collaborazione in aggiunta del capo squadra di Soverato Dott. Francesco Mannella; l'asessore Daniele Vacca del Comune di Soverato e Luciano Gagliardi, presidente de “ilorazepam”, costante spalla nella realizzazione di foto e video in corso d'opera».

Per saperne di più leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook