Martedì, 15 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Lamezia, la band Regione Trucco si aggiudica il Calabria Fest con "Indecentemente" - Foto

di

“Indecentemente”. È il titolo del brano con cui la band Regione Trucco ha vinto la finalissima di ieri sera del Calabria Fest, il festival della nuova musica italiana che ha tenuto banco a Lamezia per tre straordinarie serate.

Il gruppo di Ivrea si è aggiudicato il premio “Calabria Fest Music Award” come “Migliore nuova proposta dell’anno” di Rai Radio Tutta Italiana. Al secondo posto le Sorelle Prestigiacomo di Trapani; terzo posto pari merito la marchigiana di Macerata Camilla Miconi con la sua band e il duo lametino composto da Enrico Cuomo e Chiara Vescio.

Grazie alle selezioni social avvenute nei mesi scorsi, hanno avuto accesso alle semifinali del Calabria Fest anche Zarat di Napoli, Pika Dfm di Altomonte, Angelo Frontera di Como e Mava di Lecce, che si sono esibiti nelle serate di giovedì e venerdì. Il festival della nuova musica italiana è stato un vero trionfo: un gran successo dal punto di vista organizzativo e per il favorevole riscontro ottenuto da pubblico e critica. Organizzato da Art Music&Co di Giusy Leone con la direzione artistica di Ruggero Pegna, il Calabria Fest ha avuto il pieno supporto di Radio Rai Tutta Italiana diretta da Gianmaurizio Foderaro, brillante conduttore delle serate del festival.

La manifestazione è stata realizzata in collaborazione con l’assessorato alla Cultura della Regione Calabria in quanto il festival è rientrato nel quadro degli eventi storicizzati che hanno la mission di promuovere le bellezze storico-artistiche del territorio. Oltre al primo premio è stato assegnato anche il Premio Siae per il ‘Miglior testo’ scelto dalla direzione nazionale della Società italiani degli autori ed editori: ad aggiudicarselo è stato il cantautore Mava di Lecce. La band Regione Trucco, oltre al “Music Award” si è aggiudicata anche il Premio Assomusica (associazione italiana organizzatori e produttori di spettacoli di musica dal vivo) per la “Miglior performance live”.

Il Premio Social Web di Radio Tutta Italiana “per la comunicazione social” è stato assegnato Enrico Cuomo e Chiara Vescio, i due giovani lametini che sono stati i più votati sulle piattaforme social. Il premio della Paradiso Group, sponsor ufficiale della manifestazione è stata consegnato a Pika Dfm. I premi sono stati creati appositamente per il festival dal maestro orafo crotonese Gerardo Sacco. Guest star dell’ultima serata del festival la cantautrice Chiara Galiazzo e il rapper Clementino che hanno entusiasmato e appassionato le migliaia di persone presenti sul corso Numistrano di Lamezia che ha ospitato le tre serate del Calabria Fest.

Ad arricchire ulteriormente il parterre d’eccezione della finalissima anche il critico musicale ed esperto di spettacolo Dario Salvatori che ha presieduto la giuria di qualità. Grande soddisfazione hanno espresso promotori e organizzatori dell’evento che è stato un vero trionfo, frutto di un lavoro certosino durato diversi mesi. Un’iniziativa che ha offerto un’importante ribalta a tanti giovani talenti e, al contempo, ha mostrato la professionalità e la preparazione delle tantissime persone che hanno lavorato alla realizzazione della manifestazione.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook