Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Parghelia, a Fitili festa con "Angela Bianco ed i Castrum in quartet"

Sarà “Angela Bianco ed i Castrum in quartet”, la formazione di musica etno-popolare di Soveria Mannelli, che farà divertire ed emozionare i cittadini e gli ospiti che lunedì  30 settembre giungeranno a Fitili, frazione di Parghelia. In occasione della tradizionale festa di San Girolamo la locale parrocchia, guidata da don Giuseppe Florio e l’amministrazione comunale di Parghelia, amministrata dal Sindaco Antonio Landro col supporto organizzativo dell’assessore allo sport, turismo e spettacolo, Tommaso Belvedere, ha organizzato una due giorni di giochi, spettacoli ed eventi musicali. Come sempre prezioso l’apporto della locale Pro Loco, affiliata Unpli, presieduta da Cristina Anello e  da sempre impegnata nella promozione territoriale.

Fitili è una piccola frazione di appena 200 anime che per l'occasione si ripopola. Gli eventi si terranno in Piazza San Gerardo, nei pressi della chiesa e avranno inizio domani (ore 14) con giochi popolari antichi, i Giganti ed un concorso a premi per i dolci più buoni. Durante la serata, dalle ore 20.30, si potrà assistere ad uno spettacolo di karaoke e danza. Lunedì 30 alle ore 11 verrà celebrata una messa e alle 18, dopo la funzione serale, partirà la processione per le vie di Fitili, alla presenza delle autorità civili e religiose di Parghelia. La serata si concluderà in Piazza San Gerardo con il concerto della formazione di musica etno-popolare “Angela Bianco ed i Castrum in quartet”. Durante lo spettacolo si potranno degustare prodotti tipici locali e la salsicciata.

“Angela Bianco ed i Castrum in Quartet”, proporranno uno spettacolo all'insegna del divertimento e della buona musica tradizionale calabrese. La band costituita da Angela Bianco, voce e danzatrice, e dai Castrum in Quartet composti da Fabio Malomo, Carmine Mazzotta, Gabriele Perrelli e Giuseppe Mazzotta, si pone l’obiettivo di valorizzare le  tradizioni  attraverso lo studio e la divulgazione della musica popolare calabrese e del sud Italia.

A poco più di un mese dal lancio del nuovo progetto sono già tantissimi i contatti per questa nuova formazione. Nuova ma con tanta esperienza ed un curriculum artistico di tutto rispetto che ha visto i componenti protagonisti in tutta la regione ed anche all’estero. Una band studiata per piccole location, una soluzione richiestissima in questi periodi. Partendo da Soveria Mannelli, dal centro della Calabria, “Angela Bianco ed i Castrum in quartet” stanno conquistando il pubblico di tutta la regione e non solo, oltre che per uno spettacolo coinvolgente, anche grazie ad un mix di innovazione e tradizione, in quanto gli artisti alla loro passione per le tradizioni popolari, affiancano una macchina mediatica unica nel suo genere, curata da Antonio Abbruzzese.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook