Martedì, 06 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura Tony Servillo al Lamezia International Film Fest: lezione di cinema e teatro

Tony Servillo al Lamezia International Film Fest: lezione di cinema e teatro

di

A lezione di cinema e di teatro con Tony Servillo, protagonista assoluto de “La grande bellezza”, il film di Paolo Sorrentino premiato con l’Oscar. L’attore, tra i più grandi interpreti del nostro cinema contemporaneo, è stato ospite della seconda giornata del Lamezia International Film Fest (Liff), ideato e diretto da Gianlorenzo Franzì, finanziato dalla Regione Calabria e dalla Fondazione Calabria Film Commission.

Servillo ha catalizzato l’attenzione del pubblico del festival nel corso di una amabile conversazione tenuta con lo stesso Franzì e con Mario Mattia Giorgetti, regista e autore teatrale. Pensieri e riflessioni sulla grande valenza dell’arte del teatro e di quella cinematografica in questa nostra epoca così difficile da codificare. Un percorso ampio e articolato che Servillo ha delineato con gli amarcord della sua lunga e straordinaria carriera. Al premio Oscar, a conclusione della sua partecipazione al festival è stato consegnato il premio Ligeia realizzato dall’artista Antonio La Gamba; un’opera unica che si ispira all’antica Terina, colonia magnogreca di cui ancora esistono le vestigia sul nostro territorio. A consegnare il riconoscimento il commissario straordinario della Film Commission Anton Giulio Grande. Il Liff, giunto alla nona edizione va avanti con ospiti e proiezioni fino a sabato prossimo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook