Martedì, 18 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo

Catanzaro, via ai lavori sulla rotatoria di Giovino: investimento da 830mila euro

Sono cominciati questa mattina i lavori di realizzazione della rotatoria di Giovino, nel quartiere Lido di Catanzaro. Finanziata e appaltata da Anas con un investimento complessivo di 830mila euro, la rotatoria è stata progettata per aumentare la sicurezza del trafficato svincolo di collegamento fra il quartiere Giovino e viale Crotone. Per completare i lavori serviranno circa cinque mesi.

«La collaborazione fra l’amministrazione comunale e l’Anas sta proseguendo in maniera concreta per questa e tante altre opere», ha detto il sindaco Sergio Abramo, «e speriamo di poter concludere questo importante intervento di messa in sicurezza della viabilità entro la fine della stagione estiva».

Contestualmente agli interventi di realizzazione della rotatoria, il Comune dovrà realizzare le due complanari che consentiranno alle auto di svoltare sempre a destra.

«L’incolumità degli automobilisti, in un tratto che, purtroppo, è stato spesso scenario di incidenti anche molto gravi, è l’obiettivo che ha mosso amministrazione comunale e Anas per migliorare e razionalizzare questo snodo viario essenziale per la mobilità di quest’area del capoluogo e di una buona fetta della costa ionica», ha aggiunto Abramo ricordando pure le tre rotatorie di prossima realizzazione da parte della Provincia (per le quali è stata presentata la progettazione).

Accanto al primo cittadino, il responsabile dell’area compartimentale Calabria di Anas, Marco Moladori, il coordinatore territoriale Anas per la Calabria, Giuseppe Ferrara, l’assessore comunale ai lavori pubblici, Franco Longo, e il dirigente del settore grandi opere Giovanni Laganà.

«Il percorso di costruzione della rotatoria arriva oggi a un vero e proprio punto di svolta», ha detto Ferrara, «e segna la prosecuzione di una sinergia vera fra Anas e Comune». Erano presenti i consiglieri comunali Filippo Mancuso, il presidente della commissione Urbanistica Antonio Mirarchi, il presidente della commissione lavori pubblici Luigi Levato, i consiglieri Enrico Consolante, Antonio Angotti e Sergio Costanzo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook