Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Foto Politica Comunali, a Catanzaro una poltrona... per sei

Comunali, a Catanzaro una poltrona... per sei

di

Una corsa a sei che dopo circa vent’anni non vedrà più la partecipazione (diretta) di Sergio Abramo. È questa una delle novità, ovviamente ampiamente prevedibile, di questa campagna elettorale dalla quale verrà fuori la nuova amministrazione chiamata a governare per i prossimi cinque anni Palazzo De Nobili.
Giunto al quarto e ultimo mandato, il sindaco uscente non è più ricandidabile, così si prepara a fare da osservatore, pur senza rinunciare a un impegno politico, alla sfida che il prossimo 12 giugno vedrà di fronte Nino Campo, Francesco Di Lieto, Valerio Donato, Wanda Ferro, Nicola Fiorita e Antonello Talerico.

I sei competitor

Campo, 62 anni, esperto di marketing, consulente di direzione aziendale e saggista, è sostenuto da una lista civica, Catanzaro Oltre. È alla prima esperienza politica, con quella che vuole essere una candidatura «di protesta», in netta alternativa alla politica che ha gestito la città nel tempo.
Di Lieto, 56 anni, avvocato, è vicepresidente nazionale del Codacons e scende in campo con una lista sostenuta da Rifondazione comunista, Potere al popolo, Calabria resistente e solidale e Partito del sud.
Donato, 63 anni, è docente universitario ed è stato un esponente del Partito democratico fino a poche settimane fa, quando ha deciso di lasciarlo bocciandone in toto la gestione. Il suo progetto civico è sostenuto da dieci liste di ampia estrazione politica. oltre a gruppi civici anche forze di centrosinistra e centrodestra. È titolare delle cattedre di Diritto privato e Diritto commerciale alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università Magna Græcia, ha avuto diversi incarichi accademici ed è presidente della Fondazione dell’Ateneo.
Ferro, 54 anni, è deputata di Fratelli d’Italia dal 2018. La sua candidatura è sostenuta da una lista che racchiude esponenti di FdI e Coraggio Italia. Dal 1997 in politica, prima come consigliere e assessore comunale, dal 2004 al 2008 diventa anche consigliere provinciale e dal 2008 al 2013 è presidente dell’ente intermedio di cui sarà commissario fino al 2014, quando si candida alla presidenza della Regione arrivando seconda nella sfida con Mario Oliverio. Dal Msi ad Alleanza nazionale passando per Forza Italia, la sua esperienza politica si è svolta sempre a destra. Nel 2017 approda a FdI di cui ora è parlamentare, è segretario della Commissione antimafia e componente della commissione Affari sociali.
Il quinto candidato, Fiorita, 53 anni, è sostenuto da cinque liste civiche del centrosinistra. Figlio di Franco Fiorita, che nel 1993 fu anche sindaco del capoluogo, è professore associato di Diritto canonico e Diritto ecclesiastico al dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università della Calabria. Candidato sindaco anche alle scorse elezioni comunali a capo di una coalizione di tre liste, è arrivato terzo ricoprendo la carica di consigliere comunale fino ai gennaio 2020, dimettendosi dopo l’inchiesta Gettonopoli, dalla quale è uscito indenne con un’archiviazione, che ha messo sotto indagine gran parte dell’assise.
Talerico, 44 anni, è avvocato e dal 2019 è presidente dell’Ordine provinciale; sostenuto da cinque liste dell’orbita di centrodestra è stato anche consigliere nazionale e presidente di sezione dell’Associazione italiana giovani avvocati (Aiga). Alle scorse elezioni regionali è stato candidato per Forza Italia nella circoscrizione Centro: primo dei non eletti con 6.718 voti, ha presentato ricorso contro l’elezione di Michele Comito e Valeria Fedele; i procedimenti sono attualmente alla fase di secondo grado.

I numeri della sfida

Ventitré liste per un totale di 720 candidati (erano 670 per 21 liste nel 2017) ai 32 posti del Consiglio comunale. Tra questi gli oltre 73mila elettori distribuiti nelle 92 sezioni dislocate sul territorio cittadino saranno chiamati a scegliere per andare a comporre di Palazzo De Nobili o, meglio, quella di Palazzo di vetro, considerata l’attuale inagibilità dell’Aula rossa del Comune, ancora inutilizzabile a causa del crollo avvenuto nel 2018.

Nuovi assetti

La competizione elettorale si apre all’insegna dei cambiamenti. Soprattutto nelle aree storiche di riferimento, centrosinistra e centrodestra.
Nella prima la frattura si è consolidata lungo l’asse Fiorita-Donato, portando alla nascita della coalizione di centrosinistra (in qualche misura delineata negli ultimi due anni dal cosiddetto Nuovo centrosinistra) guidata dal docente Unical. Il docente Umg ha invece scelto una strada autonoma dal partito d’origine, in aperta rottura rispetto alla candidatura Fiorita.
Il centrodestra è esploso e le sue componenti si trovano oggi in tre schieramenti - Donato, Ferro e Talerico - dopo aver affrontato per qualche mese delle riunioni interpartitiche diventate più che altro delle reciproche prove di forza che alla fine non hanno portato che alla rottura della versione classica del centrodestra che aveva governato il Comune negli ultimi cinque anni.

Tutte le liste

A sostegno del candidato sindaco Antonio Campo

 “Catanzaro oltre”: Biagio Milano, Antonello Iuliano, Alfredo Amato, Antonia De Francesco, Attilio Albino, Francesco Pironaci, Antonio Lucia, Michele Orlando, Antonino Maletta, Lorenzo Agosto, Saverio Paone, Rita Leone, Gianmarco Caramuta, Giovanni Miliè, AnnaMaria Groccia, Carmine Garritano, Elisa Chiera, Luigia Milano, Elisabetta Guerrisi, Giovanni Gallelli, Maria Rotundo, Margherita Maria Arcidiacono

A sostegno del candidato sindaco Francesco Di Lieto

“Insieme osiamo”: Massimo Adria, Maria Aloi, Anna Maria Buffa, Francesco Calvosa, Angela Camardi, Roberto Cavaliere, Anna Di Pino, Antonello Fabiano, Silvano Fichera, Aurelia Granato, Paola Augusta Grandinetti Dionesi, Maria Concetta Infuso, Salvatore Marino, Michele (detto Milko) Mauro, Rita Mazzei, Antonio Miceli, Giovanni Naccarato, Fabrizia Passafaro, Giorgio Eugenio Pezzutto, Carmelo Provenzano, Teresa Pugliese, Santina Pultrone, Mariagrazia Raffaelli, Alfonso Ritrovato, Fortunato Rotella, Giancosimo Scarcello, Vittorio Scarfone, Giuseppe Sestito, Elio Rotundo, Giuseppe (detto Pino) Sorrentino, Miriam Azzurra Tolomeo, Mariantonia (detta Antonella) Trapasso.

Coalizione a sostegno di Valerio Donato 

“Catanzaro prima di tutto”: Francesco Amelio, Giovanna Angotti, Marco Astorino, Domenico Barbaro, Fausto Belpanno, Carmela Cioffi, Rossana Cirella, Lea Concolino in Aloi, Raffaella Costa, Manuela Costanzo, Maria Anna Crispo, Alessandro Cua, Gianfranco De Santis, Giuseppe Gallelli, Danilo Gironda, Ivan Guzzo, Simona Liuzzo, Rosario (detto Rosarino) Mancuso, Aldo Manoiero, Angelo Mazzeo, Fabio Nisticò, Lino Paris, Emanuela Presterà, Silvana Procopio, Emanuele Rafaele, Angelino Santoro, Maurizio Sinopoli, Anna Vero, Samuele Volpone, Vitaliano Vono.

“Fare per Catanzaro”: Debora Bonviso, Danilo Scarfone, Giovanna De Munda, Maria Vittoria Giofrè, Cristina Rotundo, Agatino Spoto, Sergio Costanzo, Francesco Criniti, Nicola Aversa, Raffaele Gregorace, Giorgia Siciliotto, Giuseppe Fera, Francesco Chirillo, Annalisa Esposito Vivino, Antonio Cubello, Rosaria Costa, Saverio Chiarella, Simona Mancosu, Giuseppe Costantino, Giulia Pucci, Giampiero Talerico, Vittorio Cosentino, Simona Gallella, Teresa Cerra, Alberto Rosati, Miriam D'Angelo, Giuseppe Ranieri, Francesco Bifano.

“Italia al centro”: Anna Altomare, Fabrizio Bisurgi, Palma Caglioti, Angelo Canino, Maria Carito, Andrea Chiellino, Dino Cristiano, Annunziata D’Ambra, Francesca Dardano, Alessandra Gabrieli, Valentina Giglio, Loredana Grieco, Laura Gualtieri, Flavio Iervasi, Salvatore Leo, Antonio Mauro, Antonio Nisticò, Flora Nisticò, Anna Palaia, Denise Priolo, Salvatore Rocca, Francesco Scarpino, Arianna Sestito, Iolanda Sorrenti, Luca Talarico, Rosina Vivino, Luigi Raffaele, Marco Posella.

“Prima l’Italia”: Giuseppe (detto Pino) Rotundo, Anna Agosto, Emanuela (detta Emy) Aiello, Antonella Bagnato, Giuseppe Bellantoni, Simona Carnovale, Santina Celi, Giovanni Costa, Andrea Critelli, Gioacchino (detto Jack) Di Maio, Manuela Fera, Giuseppe Graziano (detto Pino Graziano di Castagna), Franco Greco, Anna Maria Iacovacci, Rosario Lostumbo, Salvatore Mancuso, Alessio Mangiacasale, Maria Pia Mango, Maria Marchio, Stefania Oliverio, Salvatore Pastore, Giancarlo Pitari, Lorena Polito, Pasquale Pullano, Maria Paola Quattrone, Martino Rotella, Mafalda Santoro, Francesca Sirianni, Fabiola Tolomeo, Gaetano Tulipelli, Antonio Ursino, Mariano Varano.

“Riformisti avanti”: Rosaria Bertucci Feroleto, Serena Brogneri, Morena Chiaravalloti, Simona Cioffi, Teresa Daniele, Angela Maria De Luca, Marinella Fedeli, Maria Rosaria Folino, Beatrice Gullà, Serena Lenzellotti, Maria Mancuso, Federica Minio, Alessia Sorrentino, Nuria Vadalà, Emiliana Varano, Giorgio Arcuri, Francesco Antonio Assisi, Amedeo Bianco, Serafino Bilotta, Osvaldo Emanuele Catania, Claudio Cuomo, Daniele Grande, Salvatore Iozzo, Alessandro Libero, Antonio Manzo, Umberto Mattia, Maurizio Mottola D’Amato, Luigi Perri, Stefano Veraldi, Francesco Viapiana.

“Volare alto”: Vincenzo Barone, Gennaro Maria Bellini, Alessandro Biamonte, Sara Bruno, Maria Pia Cardamone, Andrea Colicchia, Antonio (detto Jonny) Corsi, Michael Corticelli, Marisa De Fazio, Caterina Fazzari, Salvatore Folino, Giuseppe Giannotti, Ilaria Grande, Alberto Ianniello, Cosimo Iemma, Raffaele Iiritano, Andrea Lorenzo, Antonella Mancaruso, Gioacchino Muleo, Roberto Musca, Antonio Reggio, Francesco Remorgida, Antonio Rizza, Benito Santise, Maria Vincenza Scicchitano, Sarah Sestito, Francesco Sinopoli, Radwan Syaf, Fabio Trapasso, Rita Tulelli, Serena Varano, Diane Viola.

“Alleanza per Catanzaro”: Sergio Aiello, Serafino Brutto, Stefania Caiazza, Deborah Casaburi, Caterina Cefalì, Rossella Celi, Gianfranco Condina, Rosa Cosimo, Daniela Critelli, Raffaele Dornio, Giuseppe Fulginiti (detto Fulciniti), Sabrina Garcea, Giulia Claudia Grande, Manuel Laudadio, Maria Antonietta Lomonaco, Francesco Lucia, Rosario Mancuso, Camillo Marchio, Antonio Mirarchi, Sebastiano Parrò, Simone Procopio, Saverio Raffaele, Eugenio Riccio, Rosario Rotundo, Gennaro Santillo, Enza Scalzo, Valerio Scarfone, Katia Scicchitano, Raffaella Sestito, Filippo Tolomeo, Carlo Vavalà, Emanuela Vatrano.

“Catanzaro Azzurra”: Marco Polimeni, Paola Macrì, Alessandro Pullano, Dario Bolotta, Concetta detta Nuccia Carrozza, Matteo Canino, Alessandra Lobello, Danny Tolomeo, Nicola Dolce, Francesco Passafaro, Agazio (detto Ezio) Praticò, Claudia Gualtieri, Giulio Elia, Raffaella (detta Raffy) Severino, Danilo Russo, Maria Santise, Adelina Battista, Francesca Saveria Forte, Maurizio Giordano, Alessandra Crispo, Ilaria Faragò detta Farago, Antonio Garofalo, Loredana Leotta, Paolo Marraffa, Valentina Costa, Alessandra Rizza, Rita Canino, Maria Pisano, Valeria Nisticò, Gaetano Bianco, Maria Pugliesi, Antonella Caroleo.

“Progetto Catanzaro”: Ramona Rotundo, Giada Procopio, Antonio Angotti, Luigi Levato, Maria Caterina Pallone, Roberta Gallo, Maurizio Belmonte, Sabrina Adamo, Antonio Puleo, Andrea Badolato, Claudia Agnes Barbaro, Emanuele Ciciarello, Carmelina Greco, Martina Le Fosse, Gianluca Tassone, Antonio Lamanna, Azzurra Critelli, Rita Aloisio, Ippolita De Gaetano, Rossella Trapasso, Rita Durante, Domenico Valentino Rubino, Valeria Fiorillo, Sharon Chiriaco, Pietro Posella, Carmen Rizzuto, Rocco Antonio De Vito, Dominique Renda, Giuseppe Scavo, Erika Grattaroti, Michelina Tromby, Michela Gareri.

 “Rinascita”: Tommaso Alberto, Gemma Alfieri, Raffaella Aversa, Maurizio Caligiuri, Roberta Canino, Erika Cantafio, Delfina Clausi, Maria Teresa Colacione, Angelica Cricelli, Cinzia Franconieri, Antonella Garifo, Debora Giordano, Giuseppina Gullà, Domenico (detto Mimmo) Iaconantonio, Antonio Leone, Giuseppe Longo, Valentina Macrì, Valeria Magro, Cinzia Margiotta, Umberto Marino, Maria Mauro, Antonio Menniti, Giovanni Merante, Giovanni detto Gianni Parisi, Monia Polito, Roberto Ritrovato, Donatella Scalise, Massimiliano Squillace, Antonio Talarico, Luana Tolomeo, Mariano Valeo, Domenico Vuoto.

A sostegno di Wanda Ferro

“Fratelli d'Italia”: Elisabetta Aiello, Emanuela Altilia, Andrea Arcuri, Erika Cavigliano, Carmela (detta Carmen) Celia in Campagna, Luciano Celia, Carmela (detta Carmen) Chiefalo, Elisabetta Condello, Alessandro Coppola, Domenico Costa, Luca De Nardo, Paola Del Vecchio,Gaetano Rocco Faga, Dario Gareri, Elia Grasso, Sergio Iemma, Serafina (detta Sara) Leone, Angela Manfredi, Govanna Massara, Fabio Matarese, Stefano Mellea, Nicola Cosimo Damiano Miriello, Maria Giovanna Moniaci, Francesco Saverio Nitti, Salvatore Rajone, Danilo Romeo, Tommaso Rosati, Patrizia Sacchi, Felice Tallarico, Luana Tassone, Sara Torchia, Anna Chiara Verrengia.

Coalizione a sostegno di Nicola Fiorita

“Cambiavento”: Gesa (detta Jesa) Aroma, Annunziato detto Nunzio Belcaro, Laura Boccuto, Terri Boemi, Gianmichele Bosco, Vincenzo Capellupo, Alberto Carpino, Angelo Cavallaro, Alfonso Ciriaco, Danilo Colabraro, Valentina Falsetta, Giuliana Furrer, Massimiliano Garofalo, Giuseppe Gigliotti, Gianfilippo Greco, Sergio Lavecchia, Valentina Masciari, Luana Maurotti, Donatella Monteverdi,  Claudia Olivadese, Giovanni Pace, Letizia Paonessa, Gaetano Pensabene, Massimo Pisanelli, Giuseppe (detto Pino) Ranieri, Teresa Scamardì, Fabiola Scozia, Brunella Scozzafava, Laura Trapasso, Elisabetta detta Betty Treccozzi, Lucia Valentino, Valentina Mercurio.

“Cinquestelle”: Francesco Mardente, Paola Giglio, Antonino Mantineo, Monica Riccio, Domenico Varano, Tiziana Costa, Danilo Sergi, Giulia Ammendolia, Christian Celia, Erika Procopio, Giulio Luciano Vonella, Rita Rotella, Antonio Chiarella, Concetta Gallo, Mario Tassone, Monica Fasano, Giovanni Maccarrone, Filomena Cotrone, Nicola Russo, Angela Rotella, Giuseppe Matarese, Francesco Vellutini, Pietro Maria Barberio, Giovanni Vitale, Giuseppe Musacchio, Francesco Salvatore Cosco.

“Mò-Fiorita sindaco”: Giuseppe (detto Franco) Cimino, Antonella detta Yaya Aceto, Pasquale Agosto, Bibiana Artuso, Antonio Carioti, Andrea Cattani, Laura Luna Ciacci, Angelo Comito, Hafsa Charaf, Francesco De Nardo, Katia Gigliotti, Maurizio Gimigliano, Anna Rita Guzzi, Francesco Cuteri, Alex Iuliano, Luciana Loprete, Salvatore Martino, Antonio Francesco Masciari, Antonio Mastroianni, Elio Mauro, Massimiliano (detto Massimo) Meloni, Antonio Milié, Daniela Palaia,  Claudio Pileggi, Aneta (detta Ania) Podedworna, Massimiliano Raffaele, Alessio Rauti, Marina Reda, Paolo Rosi, Laura Rosselli, Tommaso Serraino, Daniela Veraldi.

“Catanzaro Fiorita”: Gregorio Buccolieri, Luca Amoroso, Stellario Capillo, Angela Chiarollo, Federica Corapi, Malgorzata Curzydlo, Maria Gabriella De Luca, Helena Fiori, Antonietta Frangipane, Santo Fratto, Stefania Frustaci, Isabella Furina, Mariannunziata Grandinetti, Giovanna Guzzomì, Donato Pietro Ippolito, Mario Martino, Maria Merante, Eugenio Occhini, Antonio Pintimalli, Loris Antonio Polito, Alessandro Principato, Ester Pugliano, Anna Lidia Rao, Gaetano Reina, Carmine Rizzo, Marco Sacco, Davide Sgrò, Daniele Silipo, Serafina Simone, Francesco Stirparo, Mattia Stranges, Maria Daniela Trapasso.

 “Partito democratico”: Fabio Celia, Danilo Abbenante, Vitaliano Caracciolo, Vincenzo Catrambone, Igea Caviano, Nicola Corea, Antonio Cristofaro, Francesco De Filippis, Walter De Santis, Francesco Giglio, Anna Maria Grazioso, Latifa Azri, Arianna Luppino, Pietro detto Piero Mancuso, Riccardo Melia, Antonio Mungo, Antonio (detto Tonino) Russo, Salvatore Passafaro, Aldo Rosa, Krasimira (detta Krasi) Nicolova Sotyanova, Giancarlo Devona, Teresa Mancini, Giuseppe Guarnieri, Luca Musarella, Rita Corapi, Ettore Cefalì, Stefania Cosentino, Francesca Paonessa, Nadia Correale, Valerio Geracitano, Fabrizio Battaglia, Giuseppina (detta Giusi) Iemma.

Coalizione a sostegno di Antonello Talerico

“Azione popolare”: Selene Amici, Adelina Angotti, Ugo Cantoni, Teresa Colao, Raul Curcio, Elvira Curto, Angela De Franco, Teresa Garcea, Piervincenzo Gigliotti, Liliana Gullì, Sante Imbrogno, Stefania Jiritano, Mario Lauritano, Emilio Miriello, Ivan Muraca, Giuseppe Nicoletta, Marianna Nisticò, Francesco Paone, Debora Procopio, Emanuel Pulinas, Zimfira Raykinska, Rosetta detta Rossella Riotto, Sandro Rippa, Antonio Sacco, Francesca Scardamaglia, Simone Sergi, Pompeo Speranza, Ivano Staglianò, Albino Talarico, Michele Varcasia, Manuela Veraldi, Francesco Zappia. 

“Catanzaro al centro”: Davide Andreacchio, Donatella Argirò, Antonio Barberio, Emanuele Bertucci, Rosa (detta Rossella) Brasile, Andrea Canino, Gioconda Chiarella, Priyanka Corapi, Maria Corea, Giuseppina detta Gisella Cosco, Antonio De Filippis, Giovanni De Furia, Stefania De Gregorio, Silvio De Zerbi, Carmine Faiello, Alessandro Fasiello, Cristina Irene Ferragina, Antonio Luigi Fioresta, Orlando Genovese, Francesco Mancuso, Maria Rita Melina, Vincenzo Minicelli, Vitaliano Nisticò, Elisa Notaro, Daniela Parentela, Danilo Procopio, Rossella Raffaele, Vittorio Romito, Manuele Rubino, Roberto Sacco, Enrico Talamo, Valerie Talarico. 

“Io scelgo Catanzaro”: Giovanna Alì, Pietro Argirò, Gianluca Bellacoscia, Salvatore (detto Sasà) Budaci, Alfredo Catracchia, Graziella Cirillo, Valentina Faiella, Veronica Fera, Teresa detta Terry Fonti, Felice Foresta, Andreina Gallo, Pasquale Gigliotti, Loredana Cirillo, Patrizia Guerra, Christian Iervasi, Jole Lepera, Luciano Levato, Mariateresa Musacchio, Mario Pezzi, Manuel Rocca, Daniela Rodolà, Maddalena Sacco, Francesco Salimonti, Maria Rosaria Scozzafava, Raffaele (detto Lello) Serò, Alessandro Sità, Annamaria Sodano, Patrizia Spaccaferro, Rita Talarico, Anna detta Tanca Tancrè, Rosa Veraldi, Giuseppe Vitale.

 "Noi con l'Italia": Claudio Aloisi, Angelo Augello, Diego Arone, Beatrice Biamonte, Donatella Rosa Candida Cacia, Giuseppe Camarda, Maria Francesca Celi, Domenico Ciambrone, Floreana Cipolla, Davide Clodomiro, Ida Colao, Vitaliano Costa, Salvatore Cricelli, Salvatore Critelli, Giuseppe Cupi, Fabio Matteo Ferragina, Giuseppe Granato, Tiziana Ianieri, Danilo Luppino, Francesco Mancuso, Ortenzia Menniti, Peppina Minervini, Saverio Mirante, Roberto Nicoletta, Lorenza Olivieri, Salvatore Pirrotta, Giulia Procopi, Antonio Scerra, Anna Sergi, Giovanni Sollo, Vanessa Torchia, Anthony Vero.

“Officine del sud”: Lorenzo Costa, Domenico Cavallaro, Marco Amoroso, Gilda Bagnato, Federica Barberio, Angelo Belfiore, Emanuela Benvenuto, Simona Cajazzo, Patrizia Cappuccio, Valeria Caravita, Luca Chiaravalloti, Ferruccio Cristallo, Giuseppe Critelli, Immacolata De Nardo, Francesco Longo, Giuseppina Menniti, Antonio Molinaro, Federica Paffuti, Pietro Paolo Pandolfo, Caterina Passafaro, Nicolina Presta, Noemi Pucci, Antonio Ricciardiello, Carmela Letizia Santo, Danilo Sisca, Aldo Daniel Smorfa, Romolo Talarico, Giuseppe Tolomeo, Saverio Torcasio, Katia Trapasso, Martina Ursino, Sharon Zurlo. 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook