Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Foto Politica Consiglio comunale di Catanzaro, lotta all’ultima scheda

Consiglio comunale di Catanzaro, lotta all’ultima scheda

di

Si riparte da dove ci si era lasciati, dall’elezione del presidente e del vicepresidente del Consiglio comunale. L’appuntamento ora è per martedì prossimo, alle 9.30, per la seconda seduta nella quale si farà il tentativo di individuare la figura apicale dell’aula, attualmente guidata dal consigliere anziano Eugenio Riccio che ha già coordinato i lavori della prima seduta; oltre a questo argomento, anche l’elezione della commissione elettorale comunale.
Ma l’attenzione è tutta rivolta proprio alla battaglia politica per la presidenza, perché proprio su un suo possibile esito favorevole all’area Fiorita potrebbe essere fissato uno dei cardini sui quali puntellare i numeri in Consiglio per la compagine di governo, attualmente ancora minoritaria rispetto alla coalizione di Rinascita nella quale, però, non tutti sembrano pensarla allo stesso modo. Il dato è del resto emerso chiaramente nel corso dell’ultimo Consiglio, soprattutto ascoltando l’intervento del consigliere Sergio Costanzo che sedendo distante dai banchi di Rinascita ha sancito anche fisicamente questa lontananza. Da capire se questo si tradurrà poi in termini di voti, ma intanto è un primo campanello d’allarme per l’ampia area di opposizione che, senza il collante del progetto di guida per la città, potrebbe lentamente frammentarsi. Anche se all’esito della riunione post-Consiglio l’intenzione comune è stata quella di puntare in maniera compatta proprio su Riccio.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook