Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Foto Politica Catanzaro, la riforma delle commissioni: si punta su Pnrr e Vigilanza

Catanzaro, la riforma delle commissioni: si punta su Pnrr e Vigilanza

di

Dovrebbe arrivare in porto entro la fine dell’anno la modifica al Regolamento che disciplina il funzionamento del Consiglio comunale. A lavorarci è il gruppo di lavoro bipartisan costituito dai capigruppo Antonello Talerico e Marco Polimeni, rispettivamente di maggioranza e opposizione, che stanno operando in particolare sulle commissioni permanenti.
Attualmente tali organismi consiliari sono cinque, competenti sui vari settori comunali, e disciplinati dagli articoli che vanno dal 10 al 27 del Regolamento. In cantiere c’è la possibile costituzione di altre due commissioni: una che sia dedicata al Piano nazionale di ripresa e resilienza, che dovrebbe seguirne l’evoluzione lungo gli anni a venire; certo, una volta esaurito il Pnrr (la prospettiva è comunque abbastanza lunga) bisognerebbe eventualmente riconvertirla o, magari, prevedere già adesso delle materie aggiuntive da affiancarvi, come finanziamenti statali ed europei.
L’altra commissione che dovrebbe essere istituita è invece quella di vigilanza e controllo. Si tratterebbe di un organismo la cui presidenza andrebbe obbligatoriamente all’opposizione, costruendo così un assetto mirato ad accendere i riflettori su tutta l’attività dell’amministrazione di turno; un luogo nel quale approfondire, dunque, questioni ed eventuali criticità.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook