Giovedì, 02 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Foto Politica Vibo incassa 3mln per la viabilità: ecco il progetto per ridisegnare via Affaccio

Vibo incassa 3mln per la viabilità: ecco il progetto per ridisegnare via Affaccio

Un anno fa la partecipazione alla manifestazione di interesse e la predisposizione di un accurato progetto. Oggi la tanto attesa notizia: il Comune di Vibo Valentia è risultato destinatario di un finanziamento di tre milioni di euro da parte della Regione Calabria per ridisegnare la viabilità nel tratto di ingresso sud della città, quello di viale Affaccio. A darne notizia è l’assessore ai Lavori pubblici Giovanni Russo, il quale sottolinea come gli interventi si pongano l’obiettivo di “un migliore collegamento con i luoghi interessati, un migliore ordine del traffico, nonché un abbattimento delle velocità dei veicoli con notevole incremento della sicurezza stradale”.

Il sindaco Maria Limardo rimarca l’attività dell’amministrazione comunale che “non si pone limiti nel tentare di introitare maggiori risorse possibili partecipando a tutti quei bandi che mirano a migliorare la qualità della vita dei vibonesi”. Quanto al finanziamento sulla viabilità, lo stesso è stato assegnato con delibera di giunta regionale 535 del 31 ottobre scorso e permetterà di dotare il percorso interessato di elementi funzionali che faciliteranno la viabilità in uno dei tratti a maggior densità di traffico.

Quattro interventi previsti

La realizzazione di tre rotatorie all’altezza delle vie che conducono ad importanti edifici e luoghi strategici, ovvero: Vigili del fuoco; teatro e poliambulatorio; piscina comunale e parco urbano. La realizzazione di due nodi di interscambio al fine di migliorare sensibilmente la percorrenza della Statale 18, attualmente soggetta ad un intenso e disordinato traffico promiscuo. Infatti la commistione tra veicoli, mezzi di trasporto pubblici e privati è causa di notevoli disagi per la stessa fruibilità dell’arteria. Ed ancora, la realizzazione di un nuovo tratto stradale da “Piano”: la rotatoria “piscina comunale e parco” sarà collegata alla zona sud dell’abitato di Vibo Valentia per mezzo di un nuovo percorso, di cui vi è previsione nello strumento urbanistico vigente (Piano strutturale comunale); tale nuova viabilità, consistente in una strada a carreggiata unica con doppia corsia di marcia, si raccorderà alla rotatoria esistente in via Saragat. Ed infine la realizzazione di attraversamenti pedonali in corrispondenza di opportuni dossi rialzati che saranno distribuiti lungo il percorso al fine di contribuire alla riduzione della velocità dei veicoli.

“Con questi interventi, che si aggiungono agli altri con le rotatorie realizzate nei pressi dell’ospedale Jazzolino, di località Madonnella e davanti al comando della Municipale, che hanno consentito di incrementare la sicurezza rendendo più scorrevole il flusso di traffico cittadino, ed alle decine di strade riasfaltate in città e nelle frazioni per rispondere alle legittime istanze della cittadinanza - conclude l’assessore Russo - stiamo ridisegnando la viabilità nell’ottica di una città sempre più vivibile ed ordinata”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook