Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Foto Politica Parco delle rimembranze a Vibo, la Giunta approva il progetto di riqualificazione

Parco delle rimembranze a Vibo, la Giunta approva il progetto di riqualificazione

Con l’obiettivo di riqualificare uno dei polmoni verdi più belli di Vibo Valentia, la giunta comunale guidata dal sindaco Maria Limardo ha approvato il progetto definitivo-esecutivo per la sistemazione del Parco delle rimembranze. Su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Giovanni Russo, infatti, l’esecutivo ha dato disco verde alla riqualificazione dello straordinario affaccio sul golfo. “Sono numerosi - spiega l’assessore Russo - gli interventi previsti che andremo a realizzare grazie soprattutto ad un finanziamento regionale ottenuto per l’interessamento dell’ex consigliere regionale Vito Pitaro”.

Si tratta di risorse importanti, che ammontano a 500mila euro, con le quali la zona del belvedere cambierà completamente volto. I lavori prevedono infatti il rifacimento di tutta la pavimentazione, che andrà in continuità con quella del viale già presente e rifatta da poco, del sistema di illuminazione, anche questo in continuità con quello preesistente, la piantumazione della siepe lungo il perimetro, un’area di sgambamento per i cani, un’area di osservazione ribassata del sito archeologico del tempio di Proserpina con apposite sedute, ed ancora, nell’area ristoro un parco giochi con pavimentazione antitrauma. Sempre a beneficio dell’attività di ristoro verranno inoltre realizzate delle pedane in legno.

Si tratta di un progetto che segue di qualche mese quello approvato per Villa Gagliardi, con l’obiettivo dichiarato nel programma elettorale del sindaco Limardo di puntare alla massima valorizzazione e riqualificazione di tutte le aree verdi della città. “Il nostro è un patrimonio di assoluto valore paesaggistico e naturale - ha evidenziato il primo cittadino - e l’amministrazione comunale sta lavorando sodo puntando a progetti che ne garantiscano il reale miglioramento e non già interventi tampone che poco servono alla fruibilità generale”.

In data odierna è stato già pubblicato il bando di gara da parte della Stazione unica appaltante.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook