Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

La "Via Crucis" dei giovani a Squillace, centinaia di persone al seguito della processione - Foto

di

Le parrocchie Santa Maria Assunta e San Pietro Apostolo di Squillace, insieme ai giovani, hanno presentato la “Via Crucis” itinerante per le vie della città. Sotto l’attenta guida del vicario parrocchiale don Fabrizio Fittante, coadiuvato da Sara Commdaro, Irene Commodaro, Carla Megna, Graziella Pilò, Franco Pungillo e Pino Zofrea, decine di giovani attori, indossando i costumi dell’epoca, hanno rappresentato le fasi della vita e della passione di Cristo, in un itinerario che si è articolato in vari episodi messi in scena in diversi punti del centro storico. Tutte scene emozionanti e suggestive, effettuate in notturna e seguite da centinaia di persone.

D’altra parte, sia il parroco don Enzo Iezzi che il viceparroco don Fittante stanno facendo rifiorire a Squillace varie attività, attraverso azioni e opere concrete. Ogni stazione è stata accompagnata da commenti, meditazioni e canti. Tutti bravi i giovani attori che hanno sfidato tempo incerto per trasmettere al popolo il significato del sacrificio di Gesù. Commoventi le varie scene interpretate, in abiti d'epoca, da decine di “attori” e figuranti.

Stupefacente l’interpretazione di Alessio Commodaro nei panni di Gesù Cristo; la Madonna è stata interpretata da Francesca Pilò, la Veronica da Brigida Aiello, la Maddalena da Rita Rossi, mentre Giovanna Carello, Francesca Carello e Cristina Merenda hanno vestito i panni delle pie donne. Gli altri personaggi erano Vincenzo Colace, Emanuele Mungo, Davide Samà, Gregorio Posca, Antonio Aiello, Graziano Vallone, Gianfranco Corapi, Giovanni Sica, Fabio Condito, Agazio Mellace, Antonio Merenda e Giulio Citraro (gli apostoli); Claudio Panaia (sommo sacerdote), Francesco Iannelli (sacerdote del sinedrio); Francesco Manoiero (Pilato); Gabriele Zofrea (paggio); Mimmo Megna, Fabrizio Barbagallo, Marius Gallo, Giovanni Mellace e Giuseppe Abbruzzo (soldati).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook