Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Il "Samara Challenge" arriva a Pizzo, diversi gli avvistamenti della bimba indemoniata - Foto

di

Samara Challenge (ovvero la sfida di Samara) è arrivata anche per le vie napitine. Il "gioco" è diventato oramai virale in tutto lo Stivale e lo si è emulato anche a Pizzo. Nella serata di martedì già "compromessa" dal clima instabile, la "bambina indemoniata" - Samara Morgan, protagonista dell'horror "The ring" - si è avvistata in diversi punti della cittadina tirrenica. Chi l'ha vista in prossimità della spiaggia nei pressi della Marinella, chi nel centro storico e precisamente sul corso San Francesco, e chi in contrada Sant'Antonio.

Diverse presenze e differenti "figuranti"? Per i più, infatti, si tratterebbe di diverse persone: a fare la differenza sarebbero le diverse calzature. Le fattezze sono identiche, del resto l'abbigliamento prevede una veste bianca ed i capelli, lisci, lunghi e neri, a copertura del volto; e, a rendere ancora più inquietante lo "scherzo" un coltello (verosimilmente finto). Insomma, anche a Pizzo qualche burlone (potrebbe trattarsi tanto di un ragazzo quanto di una ragazza) si è travestito da Samara e si è aggirato per la strada a serata inoltrata per il "gusto" di spaventare i passanti.

Il tutto ripreso dal telefonino del complice, al fine di pubblicare le reazioni sui social network. Un gioco perverso che non ha nulla di goliardico, ma che piuttosto rischia di far del male: la reazione allo spavento potrebbe produrre effetti poco piacevoli, sia a danno del malcapitato di turno che si trova di fronte Samara e sia a quest'ultima che rischia di prenderle.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook