Giovedì, 23 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Fantasia ai fornelli: il "piatto del sole" di chef Ercole Villirillo - GLI INGREDIENTI

Fantasia ai fornelli: il "piatto del sole" di chef Ercole Villirillo - GLI INGREDIENTI

Gentile ed affabile come pochi. Con la sua passione travolgente riesce a farti vivere un percorso emozionale davvero unico. Lo chef Ercole Villirillo nel suo ristorante "Da Ercole" sul lungomare di Crotone è un punto di riferimento della cucina marinara calabrese. Arte e fantasia ai fornelli, uniti a passione ed alla capacità di mettere a tavola tradizione ed innovazione. Questo l'imprinting di un ristorante in cui il pesce la fa da padrone, così come si evince dalla breve spiegazione che ne da la Guida Michelin anche nell'edizione 2021 in cui il ristorante pitagorico è presente:

"Il sapore e il profumo del mar Ionio vengono esaltati nei piatti in carta, il meglio di giornata lo suggerisce a voce direttamente Ercole, lo chef-patron, anfitrione di questo accogliente locale classico sul lungomare della località".

Il "piatto del sole": un tripudio di colori. Ecco tutti gli ingredienti

Pasta Scialatelli fresca

Nero di seppia

Burrata

Tonno

Zucca

Aglio, olio

Lime

La preparazione

Un piatto ricco, denso di sapori di terra e di mare. Chef Ercole in pochi minuti prepara gli scialatelli con crema di zucca, nero di seppia, burrata e tartare di tonno con una spruzzata di lime come tocco finale. La zucca è rigorosamente km zero dall'orto dello chef. La si cucina fino ad arrivare ad una crema che poi verrà mantecata con la pasta. La seppia viene tagliuzzata a pezzettini e rosolata in padella con olio ed aglio a pezzetti. Poco dopo si aggiunge il nero e si continua a rosolare. Si mettono a bollire gli scialatelli, pasta fresca, e poi passati in padella con la crema di zucca ed un pò di acqua di cottura. Nel frattempo la burrata viene tagliata a pezzetti e quando la pasta è pronta la si inserisce in uno stampino rotondo formando uno scrigno: si aggiunge il nero di seppia, la burrata e la tartara di tonno precedentemente preparata. Inoltre, chef Ercole arricchisce ulteriormente il piatto con dei filamenti di tonno crudo prima della spruzzata finale di lime. In alternativa lo stesso piatto può essere previsto anche con del riso.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook