Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Cortale, una casa-museo nello studio di Cefaly

Cortale, una casa-museo nello studio di Cefaly

di

Anna Maria Baricalla capì tutto della Calabria già da quando, giovanissima, sposò Perfetto Cefaly ed entrò a far parte di una delle “grandi famiglie” calabresi, le cui vicende si intrecciano con la storia del territorio. Quello che non aveva però capito, quando venne per le prime volte in Calabria, è che questa Terra, così diversa dal suo Piemonte, e quelle strane abitudini così lontane dalle sue, sarebbero poi, state al centro dei suoi interessi, avrebbero occupato gran parte della sua vita, amate e difese come nessuno ha saputo fare. E che con coraggio, determinazione e generosità, sarebbe stata impegnata a risistemare e recuperare, tappa dopo tappa, prima una parte del grande palazzo di Cortale, poi il settecentesco casino di caccia di Acconia di Curinga e, dopo ancora, gli oggetti, i ricordi, i beni della nobile famiglia dei Cefaly di Cortale. Adesso, con la solita vitalità e curiosità, ha iniziato un nuovo recupero e un nuovo progetto: il vecchio studio del Senatore Antonio Cefaly diventerà una Casa- Museo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook