Mercoledì, 17 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Torna la sagra del pesce spada a Favelloni. Tra tradizioni, buona cucina e solidarietà FOTO

Torna la sagra del pesce spada a Favelloni. Tra tradizioni, buona cucina e solidarietà FOTO

Dopo due anni di stop forzato, causa pandemia, torna una delle sagre più attese in provincia di Vibo. Una storia recente, ma già affermata: è quella della sagra del pesce spada (fresco del Tirreno) giunta alla terza edizione a Favelloni, villaggio dei murales e frazione del comune di Cessaniti.

Un appuntamento, previsto per domani sera giovedì 4 agosto in Piazza Scalabrini, fortemente voluto dalla parrocchia San Filippo d'Agira, dal giovane e dinamico parroco Andrea Campennì e da tutta la volenterosa comunità favellonese pronta a far vivere una grande serata a coloro che parteciperanno: gente del luogo, dei paesi limitrofi, emigrati e turisti. Tradizioni, buona cucina, musica, ma anche, e soprattutto, uno sguardo al sociale. L'intero ricavato infatti sarà destinato alle attività dell'oratorio "Giovanni Paolo II" oramai divenuto un fulcro importanti di attività ludiche, culturali e sociali per bambini e ragazzi.

Alla sagra del pesce spada si potranno degustare tante prelibatezze: dai fileja con pesce spada e melanzane, alle polpette di spada, al pesce spada arrostito o a cotoletta. E poi l'immancabile e succulento panino con il pesce spada. Il tutto sarà allietato anche da buona musica con il concerto degli Etnopathos.

Le foto si riferiscono alla seconda edizione del 2019 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook