Domenica, 25 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Sipario sul Bivona Beach Festival 2022, rassegna di successo tra musica e sociale

Sipario sul Bivona Beach Festival 2022, rassegna di successo tra musica e sociale

La scorsa domenica, 7 agosto 2022, si è chiuso il sipario sul Bivona Beach Festival. L’ultima edizione ha segnato un vero e proprio cambio di passo, grazie alla presenza di numerosi artisti anche di caratura nazionale, come Cimini, Alessio Bondì e Comete. Non solo tornei sportivi amatoriali, dunque, ma anche intrattenimento per favorire la socialità ed al contempo la voglia di riportare Bivona (Vibo Valentia) ai vecchi fasti.

«Siamo felicissimi per la partecipazione e l'affetto della gente. Questa edizione del Bivona Beach Festival è stata frutto di molti mesi di lavoro e tutto questo tempo passato a progettare la manifestazione ci ha fatto crescere come associazione e come persone. Sono convinto che tutto questo sia stato notato anche dalla gente che ha frequentato questa intensa quattro giorni. Ne abbiamo avuto prova quando un acquazzone ha messo in discussione la serata finale e molti sono rimasti a sostenerci nel ripristinare la normalità. Invitiamo quelle persone a diventare volontari e partecipare al prossimo BBF per il quale abbiamo già grandi idee», ha dichiarato Antonio Tocco, presidente dell’associazione Vibers.

Dal 2016 il sodalizio è presente sul territorio, ed oggi punta a favorirne la rinascita. Tutto questo grazie soprattutto alle persone che sostengono il progetto e a partner che rendono possibile un evento importante come il Bivona Beach Festival, diventato un appuntamento fisso della stagione estiva lungo la costa tirrenica.

Menzione speciale per il Comune di Vibo Valentia, che ha supportato fattivamente il progetto ed al quale va il ringraziamento dell’associazione, nello specifico al sindaco Maria Limardo e al suo vice Pasquale Scalamogna, che durante la serata finale hanno premiato alcuni vincitori dei tornei, ed al consigliere delegato a Sport e Turismo, Antonio Schiavello, che ha dimostrato vicinanza all’organizzazione. Prezioso anche il contributo logistico delle Pro Loco di Vibo Marina e di Jonadi.

Sono stati quattro giorni intensi, di vera condivisione e di voglia di superare due anni difficili. Il ringraziamento finale da parte di Vibers va a tutti coloro che hanno partecipato agli eventi, trascorrendo intere giornate alla Marinella e sulla spiaggia di Bivona. Appuntamento, dunque, al prossimo anno con una nuova edizione del Bivona Beach Festival.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook