Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Lamezia, violenza sulle donne: solidarietà a chi lotta contro guerre e dittature

Lamezia, violenza sulle donne: solidarietà a chi lotta contro guerre e dittature

di

“Donna, vita, libertà, basta guerre sui nostri corpi”. Questo lo slogan contro la violenza sulle donne scelto dal movimento “Non una di meno” che stasera ha dato vita ad una manifestazione pacifica a San Domenico, nel centro di Lamezia. Insieme al movimento hanno manifestato associazioni, scuole e tanti cittadini e cittadine. Negli interventi e negli slogan dei manifestanti la solidarietà e la vicinanza alle donne che, in questo difficile periodo storico, si trovano a lottare per la vita tra guerre e dittature. Situazioni politiche complesse e discriminanti in primis per le donne, per i minori che sono le prime vittime degli abusi e delle persecuzioni che si verificano nelle nazioni sconvolte da conflitti o oppresse da regimi dittatoriali. In occasione della ricorrenza della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, “Non una di meno” ha proposto al consiglio comunale della città e ad altri civici consessi di comuni della provincia di Catanzaro due ordini del giorno: uno sulla lotta delle donne in Iran, uno sulla guerra in Ucraina. Ciò affinché anche le istituzioni locali esprimano, con chiarezza e fermamente, le loro posizioni in merito. Istanze fortemente volute per chiedere con forza una società senza violenze e senza guerre, capace di includere e valorizzare tutti e tutte prime a partire dai fragili, dai poveri, dagli emarginati.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook