Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società La magia del Natale a Gimigliano. Inaugurato il presepe artistico

La magia del Natale a Gimigliano. Inaugurato il presepe artistico

Un Natale intenso per la comunità di Gimigliano, pensato e programmato dagli organismi pastorali in sinergia con la locale Pro Loco. Ieri, festa dell'Immacolata Concezione, solenne celebrazione nella artistica chiesa di Piazza Vittorio Emanuele preceduta dalla fiaccolata mariana della vigilia. Sempre ieri pomeriggio, nella Chiesa Madre, l'inaugurazione e benedizione dell'artistico presepe, allestito dai giovani della Pro Loco collaborati dagli operatori pastorali Pino Soluri e Nino Romagnino, alla presenza di bambini e catechisti.

"Il gusto buono del nostro pane: dall'altare alle tavole della vita" è il tema del presepe che si inserisce nel percorso dell’annuale Piano Pastorale Parrocchiale, in intima comunione con la Chiesa Diocesana guidata dal nostro Arcivescovo Claudio Maniago e la Chiesa con Papa Francesco. "Stiamo vivendo il secondo anno del cammino sinodale. Abbiamo voluto innanzi tutti riprendere l’invito che la Chiesa ci ha fatto a settembre al Congresso Eucaristico Nazionale: “Il gusto buono del nostro pane. Dall’altare alle tavole della vita”.

Il pane è frutto della terra e ci richiama la tavola della casa, del vivere insieme, dove si impara l'arte delle relazioni autentiche. Ecco perché al centro del nostro presepe c’è una casa a tre ambienti che richiama la tradizione e la storia della nostra comunità di Gimigliano: il focolare domestico, il forno di famiglia, gli utensili dei nostri padri e simboli delle nostre tradizioni genuine, vere, semplici ed essenziali. Ogni particolare rappresentato vuole aiutarci a riscoprire le famiglie dei nostri nonni, quando bastava poco e l’essenzialità del pane a renderci felici.
Nella stessa casa, abbiamo rappresentato il luogo della Natività di Gesù". Inoltre è stato aperto e inaugurato il primo mercatino di Natale allestito nell'oratorio di Corso America. Grande partecipazione di bambini e famiglie che hanno affollato i locali, a cui è stato anche donato un panettone offerto dall Associazione Federcaccia di Gimigliano.

Le offerte verranno devolute interamente alla Caritas Diocesana per la Mensa dei Poveri di Catanzaro che garantisce un pasto alle persone bisognose e verrà consegnato al Direttore don Pietro Pulitanò da una rappresentanza di bambini prima di Natale.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook