Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Catanzaro, open day al plesso Bambinello Gesù dell'Ic Manzoni: ed è grande festa

Catanzaro, open day al plesso Bambinello Gesù dell'Ic Manzoni: ed è grande festa

Il plesso Bambinello Gesù dell’I.C. Manzoni nord est, presieduto dalla dirigente dott.ssa Giovanna Bruno, ha "festeggiato" martedì 13 dicembre 2022 il suo primo open day del dopo pandemia.  La scuola primaria e la scuola dell’infanzia, hanno aperto le porte alle famiglie, agli enti locali ai cittadini e a tutti coloro che, insieme agli studenti e ai docenti, costituiscono la comunità scolastica per trascorrere qualche ora serena e costruttiva, in vista del prossimo anno scolastico.

Nel suo discorso di benvenuto la DS Bruno ha dichiarato che la vera forza di un modello educativo vincente è quello che considera l’interscambio delle relazioni condizione essenziale per il successo formativo di ogni studente. Agli insegnanti non spetta, soltanto, il compito di dispensare nozioni ma, ha continuato la DS, anche e, forse maggiormente, ogni sforzo possibile per mantenere la serenità e la gioia dei bambini che vengono affidati, e di educare al sentimento e al rispetto delle fragilità di ognuno, senza paura di essere giudicato, insegnando l’importanza di andare incontro al prossimo ascoltandolo, comprendendolo e accettandolo con le sue qualità e con i suoi limiti.

L’evento ha coinvolto in contemporanea gli alunni delle classi quinta e prima della primaria e l'ultima sezione della scuola dell'infanzia.  I ragazzi di quinta hanno fatto gli onori di casa, declamando una difficile poesia in dialetto calabrese seguita da una tarantella; subito dopo si sono uniti i bambini della prima primaria ed hanno cantato insieme una struggente ninna nanna in vernacolo che ha commosso gli astanti e a seguire, insieme ai bimbi dell'infanzia, una divertente canzone in inglese ed un’altra, originalissima, che ha coniugato il ritmo agli auguri di buon Natale in lingua lappone, maori, hawaiana e finlandese.

La serata è poi proseguita con un laboratorio di manipolazione che, sfruttando le basi del coding, ha messo in evidenza di come i bambini attraverso percorsi trasversali, abbiano la possibilità di accedere a varie fonti di conoscenza per sviluppare al meglio le proprie competenze.

I genitori interessati hanno visitato i laboratori scientifici ed informatici in uso alla scuola.

Il pomeriggio è stato caratterizzato da entusiasmo, vivacità, collaborazione, dedizione, allegria, fusione fra tutti: dirigente, insegnanti, collaboratori e giovani alunni hanno dato il meglio per accogliere i visitatori e mostrare un offerta formativa ricca ed al passo con i tempi sentendosi, soprattutto, consapevoli che quanto vissuto in questa giornata non sia un traguardo raggiunto, ma solo una tappa, uno sguardo verso l’orizzonte ricco di ulteriori mete che porteranno questa scuola verso il raggiungimento di sogni anche impossibili

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook