Giovedì, 02 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Le multe ai calciatori si trasformano in doni, allo “Jazzolino” arrivano i Babbo Natale della Vibonese

Le multe ai calciatori si trasformano in doni, allo “Jazzolino” arrivano i Babbo Natale della Vibonese

Mattinata speciale per i piccoli degenti dell’ospedale “Jazzolino” di Vibo Valentia. Ad allietare l’attesa per il Natale, una rappresentativa di calciatori della Vibonese (reduce dal successo di domenica scorsa contro il Santa Maria Cilento e in procinto di affrontare il Trapani in trasferta) si è recata in visita al nosocomio cittadino, rinnovando una tradizione ormai consolidata che sottolinea l’impegno sempre attento della società rossoblù sulla solidarietà e sul sociale.

In particolare, il capitano Salvatore Tazza, il difensore Luca Sparandeo, gli attaccanti Francesco Scafetta e Federico Albisetti, i centrocampisti Antonino De Marco e Pietro Giammarinaro ed il portiere Riccardo Mengoni si sono trasformati in speciali “Babbo Natale” e si sono recati nei reparti di Pediatria ed Ostetricia guidati rispettivamente dai Dottori Salvatore Bragó e Carmelina Ermio. Accolti tra stupore e sorrisi da parte di bambini, genitori e operatori sanitari, i giocatori rossoblù hanno consegnato pacchi regalo acquistati con i soldi raccolti dal monte “multe” comminate dalla società agli stessi calciatori. Come dire: come trasformare una marachella in una buona azione.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook