Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Catanzaro, la Befana del poliziotto dai bambini ricoverati in ospedale. Poi la festa al Pala Pulerà

Catanzaro, la Befana del poliziotto dai bambini ricoverati in ospedale. Poi la festa al Pala Pulerà

Anche quest’anno si è tenuta la tradizionale “Befana del Poliziotto” organizzata dalla Segreteria Provinciale e Regionale del Sindacato Fsp Polizia di Stato, in collaborazione con il Basket Academy Catanzaro, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio Regionale della Calabria e dell’Amministrazione Comunale di Catanzaro. 2Una tradizione che continuiamo a portare avanti da tanti anni e che continueremo nel futuro per far sentire la sensibilità di noi poliziotti”. Lo ha detto Rocco Morelli, il Segretario Generale Provinciale dell’Fsp di Catanzaro. Come ogni anno gli appuntamenti del 6 gennaio sono stati dalle ore 10, presso i reparti di Pediatria, Chirurgia Pediatrica e Oncologia Pediatrica dell’Ospedale “Pugliese Ciaccio” nonché presso Oncologia Pediatrica del Ciaccio per dar vita alla “Befana del poliziotto in corsia”, con la presenza attiva del Dottore Giuseppe Raiola da sempre vicino al nostro Sindacato. Mentre alle 12 la Befana farà visita a “chi non è più giovane” nella struttura per anziani “L’Oasi di Padre Pio”.

Il sipario della grande festa si è aperto dalle 16.30,  presso il Pala Pulerà  nel quartiere Lido di Catanzaro in località Giovino, dove si è tenuta la maratona di divertimento condotta dagli immancabili cabarettisti “Rino & Giulio” con dal Segretario Nazionale del Sindacato Giuseppe Brugnano che ha condotto la parte istituzionale.

Nella fase iniziale dell’iniziativa sono stati ricordati i poliziotti Emanuele Cazzato e Fabio Plastino, in servizio presso la Questura di Catanzaro e prematuramente scomparsi nel 2022. I sindacalisti dell’Fsp Polizia di Stato con Giulio Falbo e Rino Rodio ricorderanno  anche Franco Riga un cittadino esemplare della Marina di Catanzaro anche lui scomparso nel corso del 2022.

Nel corso dell’evento si sono succedute le esibizioni del cantante Marco Carta, vincitore del festival di Sanremo 2009, dei maghi Nevis e Asya, degli atleti della Real Italian Wresting, del tiktoker Pomiro84 e di Saverio Riccelli. Hanno elevato la serata con la loro presenza i giocatori della squadra di basket della città di Catanzaro, il Basket Academy Catanzaro guidato dal Capitano Billy Fall con la presenza dello storico “Capitano” Andrea Cattani, i calciatori dell’U.S. Catanzaro guidati dal Capitano Pietro Iemmello ed il Direttore generale Pietro Foresti.

Inoltre gli interventi istituzionali dei vertici della Questura, del Presidente del Consiglio Regionale Filippo Mancuso, del consigliere regionale Antonio Montuoro (un poliziotto impegnato nelle Istituzioni) del sindaco di Catanzaro Nicola Fiorita, del Magistrato Marisa Manzini, del Presidente della Camera di Commercio Pietro Falbo, del vice Presidente dell’FSP Franco Maccari. Poi una breve intervista  al Sottosegretario all’Interno Onorevole Wanda Ferro condotta dal giornalista Davide Lamanna.

“Vogliamo ringraziare tutte le persone che ogni anno ci consentono di rinnovare questo importante appuntamento con i colleghi ma, anche, con la cittadinanza tutta - ha concluso Rocco Morelli –  con tante persone provenienti dai più svariati settori della realtà sociale catanzarese e che non fa che ampliare il nostro bagaglio esperienziale e valoriale. Un ringraziamento particolare vogliamo rivolgerlo a Giulio Falbo, ormai presidente onorario della Befana del Poliziotto a Catanzaro, ed all’attore Rino Rodio per la loro partecipazione attiva al nostro evento”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook