Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Record e medaglie per i piccoli campioni della Vibo nuoto - Foto

di

La Penta Vibo nuoto, guidata dal responsabile Daniele Murdà, sbaraglia gli avversari alle finali di primavera Asi Calabria, tenutesi a Catanzaro lo scorso weekend.

Sul podio, per il torneo di propaganda, i piccoli campioni di Vibo Marina: Emma Accorinti, Cecilia Cambareri, Enzaasia De Leonardo, Simone Lodari, Chiara Galeone, Maria Fiscale, Pietro Melluso, Eleonora Naso, Danilo Pugliese, Giulia Ragazzino, Andrea Pio Mazzitelli, Asia Mondello, Gabriele Patania, Teresa Russo, Jennifer Ventrice. Durante la giornata di domenica la sfida ha visto protagoniste le varie categorie (esordienti, categoria e master). La Penta Vibo, che ha dominato in tutte le categorie, ha partecipato con soli 13 atleti: Sara Artista, Daniela Bilotta, Dea Bilotta, Davide Boragina, Chiara Cambareri, Giada Camillò, Joel Garavelli, Anna Giannini, Danilo Huzyuk, Alessia Mondello, Aurora Morgesi, Aldo Francesco Motta.

Nel corso delle competizioni la società di Vibo Marina si è aggiudicata anche nuovi record: Davide Boragina con i 25, 50 e 100 stile libero. Le competizioni hanno portato la Penta Vibo a vincere il primo posto nella classifica “Best team” che di solito viene assegnato alla squadra con più podi. I ragazzi si sono classificati primi pure nella categoria esordienti. Inoltre, nonostante fossero pochi atleti rispetto alle 13 squadre in lizza, nella classifica generale di tutto il campionato primaverile la Penta Vibo nuoto si è piazzata al secondo posto, a soli 40 punti dalla prima classificata. La squadra di Vibo Marina ha così portato a casa un grosso bottino con ben 4 coppe da aggiungere alle altre esposte in bacheca, che ogni giorno aumentano di numero.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook