Sabato, 26 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Trofeo Coni Kinder 2019, le voci dei rappresentanti delle varie discipline

Trofeo Coni Kinder 2019, le voci dei rappresentanti delle varie discipline

Trofeo Coni Kinder 2019 con gare a Crotone, Catanzaro e Palmi. Ecco le voci dei rappresentati Coni delle varie discipline che hanno partecipato all'evento.

CONI Calabria: la voce di Domenico Pugliatti, Delegato FIC Calabria
“Si ritorna a praticare il canottaggio, sport dalle antiche tradizioni un po’ trascurato. La cerimonia di apertura è stata perfetta, con la ciliegina sulla torta del concetto di Shade. Ospitare questo evento è una vittoria per tutta la Regione. Uno sforzo immane ripagato alla grande”. Queste le parole di Domenico Pugliatti Presidente FIC Calabria, il quale ha condiviso alcuni eventi con il Presidente C.R. CONI Calabria Maurizio Condipodero a cui rivolge i complimenti per l’organizzazione.

CONI Calabria: le parole della FIJLKAM Nazionale e della Calabria
Per il Presidente FIJLKAM Domenico Falcone quella di Crotone è la prima partecipazione al Trofeo CONI Kinder + Sport il che ha destato emozione alla cerimonia di apertura; ecco le sue parole: “scommessa vinta da questa Regione la quale ha affrontato sforzi importanti per sostenere un progetto molto complesso da gestire”.
Gerardo Gemelli, Presidente FIJLKAM Calabria si è focalizzato sui numeri esaltanti. “Migliaia, infatti, gli atleti che stanno colorando questa tre giorni appassionante; complimenti a Crotone e a tutti i Comuni che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento, al CONI Calabria, Comitato Organizzatore del progetto e grazie a Maurizio Condipodero, grande Presidente”. Queste le parole del Presidente Gemelli.

CONI Calabria: il Trofeo CONI Kinder + Sport 2019 e il Presidente FIDAL Calabria Ignazio Vita
Ignazio Vita, Presidente Regionale FIDAL Calabria ha dichiarato: “il nostro impegno è stato importante, l’impianto non era agibile ma è stato reso dal Comune sicuramente in condizioni di disputare l’evento”.

CONI Calabria: arriva l’oro al Trofeo CONI Kinder + Sport 2019 con la FIKBMS Giorgio Lico
Donato Milano, Presidente Nazionale FIKBMS ha dichiarato che per lui si tratta della sesta partecipazione a questo evento che ritiene fantastico ecco perché ringrazia il Presidente Nazionale Giovanni Malagò il quale ha “ideato” questa mini olimpiade e applaude il lavoro del Presidente C.R. CONI Calabria Maurizio Condipodero per lo strepitoso lavoro messo in atto, così come tutte le persone coinvolte. “Una grande festa dello sport”, queste le sue parole che sintetizzano il progetto. Esprime felicità e contentezza il Presidente Regionale FIKBMS Calabria Giorgio Lico per l’organizzazione dell’evento, davvero encomiabile a partire dalla manifestazione di apertura, veramente da brividi. Si complimenta col CONI Calabria per aver portato questo grande evento nella nostra Regione. Un ringraziamento particolare spetta al Presidente Maurizio Condipodero che– secondo Lico – ha sin dal termine dell’evento dello scorso anno, pensato di portare la VI edizione in Calabria.

CONI Calabria: il Trofeo CONI Kinder + Sport e Maria Cristina De Capua Presidente FIBS Calabria
Andrea Marcon Presidente Nazionale FIBS dichiara: “è l’edizione in cui i bambini sono stati messi al centro del progetto, come è giusto che sia, nonostante anche le altre organizzazioni siano state ottime questa si è distinta. Sono rimasto più che soddisfatto anche dalla cerimonia di apertura che ha centrato in pieno il senso dell’evento ed ha colpito emotivamente i bambini. Sforzo encomiabile per il CONI, 4.000 bambini da gestire è sempre difficile. Anche la meravigliosa Regione Calabria si è prestata alla grande”. Conclude mettendo in risalto comunque la voglia di competere dei ragazzi, nonostante l’evento sia promozionale.
Evento fantastico anche per Maria Cristina De Capua Presidente FIBS Calabria che ci tiene a sottolineare l’emozione vissuta da tutti i ragazzi che vi partecipano, parafrasando lo slogan della competizione “vivi il tuo sogno”, in quanto per la Calabria è davvero un sogno realizzato vivere queste giornate con i giovani atleti che si divertono, “sportivamente”. “C’è stata una grande sinergia nell’organizzare il tutto, un movimento incredibile di volontari e gente che si è messa a disposizione, credendo nel progetto”. Queste le parole della Presidente FIBS Calabria Maria Cristina De Capua.

CONI Calabria: Luigi Tripodi Presidente UITS Calabria
Occasione positiva ed importante per Luigi Tripodi, Presidente UITS Calabria nonché componente di Giunta del CONI Calabria secondo cui: “la Regione deve sfruttare questo tipo di manifestazioni per crescere, per ottenere visibilità e rilanciare lo sport, contro le difficoltà. La nostra è una disciplina d’élite, per realizzare il nostro campo gara abbiamo dovuto portare tutte le attrezzature da Roma e costruirlo all’interno del Villagio a noi dedicato. Facendo parte della giunta, esprime la sua felicità per aver portato qui l’evento, il che non è stato semplice ma impegnativo, soprattutto nella ricerca delle strutture sportive. Per questo ci tiene a ringraziare Maurizio Condipodero ed i Comuni di Crotone, Cutro, Isola Capo Rizzuto, Catanzaro e Palmi per aver contribuito rendendo fruibili alcune strutture”.

CONI Calabria: Giuseppe Lappano Presidente FIT Calabria
“È stato un grande successo per tutti”, esordisce così Lappano, felice che l’evento si sia realizzato a Crotone e comunque in Calabria. Ecco perché ringrazia vivamente il Presidente C.R. CONI Calabria Maurizio Condipodero per lo sforzo elargito e che lo stesso Lappano ben conosce, facendo parte della giunta regionale. Insieme hanno infatti voluto l’evento per rivitalizzare lo sport inteso proprio come si sta vivendo qui: con spirito di aggregazione e condivisione. Soddisfazione anche per aver “battuto” la concorrenza di altre regioni grazie anche alla fiducia del Presidente CONI Giovanni Malagò.

CONI Calabria: Giuseppe Calò, Presidente Nazionale FIBa e Adelino Liuzzi, Presidente FIBa Calabria
“Numeri esaltanti per questa manifestazione, momento di aggregazione importantissimo per i ragazzi di questa età che crescono giocando insieme e rispettando il prossimo, superando tutte le barriere. Esperienza più unica che rara, qualcosa che rimarrà a vita nei ricordi dei ragazzi, anche perché hanno avuto un’accoglienza strepitosa, calore avvertito a pelle da tutti. Quello che stiamo vivendo qui sia un modello per le future edizioni”. Queste le parole del Presidente Nazionale della FIBa. A parere del Presidente della FIBa Calabria Adelino Liuzzi, la Calabria ha risposto molto bene all’evento: “la macchina organizzativa ha funzionato alla grande con una stupenda cerimonia di aperura, davvero di primo livello”.
CONI Calabria: il Trofeo CONI Kinder + Sport 2019 e Stefano Manzi, referente per la FIPSAS
Il Referente FIPSAS Stefano Manzi ritiene che la manifestazione sia riuscita alla grande, evidenziando la logistica impeccabile per le attività disputate nella piscina olimpionica di Crotone.grande e gremito.

CONI Calabria: il pensiero di Sergio Anesi, Commissario Stra. FISO
Anesi ha contribuito a far nascere il Trofeo Coni Kinder+Sport, quando nel 2013 era nella giunta nazionale. Rimane impressionato dalla cerimonia di apertura che è stata davvero eccezionale secondo lui, trasmettendo i veri valori dello sport ai ragazzi. Ma non aveva dubbi lo stesso Anesi, conoscendo molto bene il Presidente del CONI Calabria Maurizio Condipodero che dirige alla grande il CONI Calabria con grande dedizione.
Bernado Madia, delegato regionale FISO Calabria è ampiamente soddisfatto per il Trofeo CONI Kinder + Sport 2019 nella propria Regione. “Importante anche per la FISO, in quanto poco conosciuta in Calabria. Sono queste attività dall’enorme portata, infatti, a permettere alle federazioni mediaticamente meno in risalto di avere la giusta risonanza, portando avanti anche l’idea dello sport eco-sostenibile”. Queste le parole del Presidente FISO Calabria Bernardo Madia.

CONI Calabria: Antonio Schiano Di Cola Presidente Comm. Att. Giovanile FIM
Parla di Magna Grecia Antonio Schiano Di Cola Presidente Comm. Att. Giovanile FIM, nel sottolineare come questa città abbia, in passato, avuto il più grande atleta di sempre e con questo evento sia tornata ad ospitare grandi manifestazioni. Idea centrata in pieno dal CONI, quella di avvicinare i giovani allo sport. Cerimonia di apertura degna della grandezza dell’evento, accoglienza magnifica secondo Di Cola e complimenti al C.R. CONI Calabria per l’organizzazione impeccabile.

CONI Calabria: il Presidente FIGC Calabria Saverio Mirarchi e la meraviglia del Trofeo CONI Kinder + Sport 2019
Per Saverio Mirarchi Presidente della FIGC Calabria l’evento ha risposto alle aspettative in linea con l’accoglienza ed il calore dei meridionali e dei calabresi in particolare. Grande voglia di partecipazione da parte di tutti, anche del pubblico di Crotone che ha apprezzato l’evento. Il ringraziamento particolare si rivolge al Presidente C.R. CONI Calabria Maurizio Condipodero che ha permesso, attraverso l’attività progettuale di far conoscere la Calabria e dare occasione ai ragazzi di godere di questo tipo di manifestazioni. Infine complimenti anche a Giovanni Malagò, Presidente del CONI Nazioanle per aver ideato tutto questo.

CONI Calabria: la soddisfazione di Giuseppe Petralia Pres. FITeT Calabria
Per Renato Di Napoli, Presidente FITeT Nazionale essere qui è stato un dovere in quanto ha ricordato la prima edizione a Caserta e i grandi passi in avanti fatti nel coinvolgere sempre più Comitati e Federazioni. “Manifestazione volta all’aspetto promozionale per le singole federazioni in cui il Sud merita assolutamente un ruolo da protagonista”. Conclude così il suo pensiero sul Trofeo CONI Kinder + Sport 2019. Per Giuseppe Petralia, Presidente FITeT Calabria, nonché componente della Giunta del C.R. CONI Calabria è stata una bellissima esperienza e soprattutto un onore per aver anche contribuito all’organizzazione. Partendo dalla cerimonia di apertura, emozionante e spettacolare conclude con il messaggio di Annalisa Minetti: “i ragazzi devono pensare a divertirsi”.

CONI Calabria: il Presidente della FIN Calabria Alfredo Porcaro e il referente FIN Roberto Aghilarre, le dichiarazioni sul Trofeo CONI Kinder + Sport 2019
Roberto Aghilarre, referente FIN nazionale sett. propaganda, sostiene che l’evento sia stato più che positivo avvalorando l’idea di non concentrarsi esclusivamente nel Nord e nel centro Italia, vivendo così le bellezze del meridione. Il Presidente della FIN Calabria Alfredo Porcaro dichiara:“evento mai svolto prima nella nostra Regione, evento che rimarrà nella storia per tutti, Federazioni, ragazzi e per tutto il movimento sportivo calabrese. La vera faccia dello sport in Calabria, terra mai facile, in cui il C.R. CONI Calabria ha contribuito a mostrare un’immagine vincente attraverso il Presidente Maurizio Condipodero e la Giunta Regionale della quale sono gratificato nel farne parte, in qualità di Vice Presidente Vicario del Comitato”.

CONI Calabria: Presidente FIV Vito Ettorre e Valentina Colella Presidente FIV Calabria
Il Presidente Nazionale della FIV Vito Ettorre è rimasto molto contento ma non sorpreso della realizzazione ed organizzazione di questo evento in quanto, ben conosce la città di Crotone e l’organizzazione per eventi di questo genere. Sostiene, infatti, che la FIV ha già portato manifestazioni simili in questa città, soprattutto l’Europeo Optimist di qualche anno fa. “Ennesima dimostrazione che, con l’unione di intenti, si può costruire il futuro che passa dallo sport. Ci tengo ad esprimere i complimenti agli Enti, partendo dal C.R. CONI Calabria sino al Comune di Crotone”. Conclude così il Presidente Nazionale della FIV Vito Ettorre.
Valentina Colella, Presidente Regionale della FIV Calabria pensa che ancora una volta la nostra terra si sia confermata capitale dello sport, grazie all'organizzazione del maggior evento sportivo giovanile qual è il Trofeo Coni Kinder+Sport. “Cerimonia di Apertura emozionante per tutti coloro che hanno fatto dello sport uno stile di vita, ma soprattutto per tutti quei ragazzi che hanno sfilato con il sorriso sul volto". Questo quanto manifestato dalla Presidente Colella.

CONI Calabria: la FICK e le parole di Cosimo Mascianà, Resp. Tecnico Regionale e Ezio Caldognetto, Dir. Tecnico Settore Giovanile Nazionale
Cosimo Mascianà, Resp. Tecnico Regionale sostiene: “era un sogno pensare di portare questo progetto in Calabria ed a Crotone ed il sogno è diventato realtà nel modo migliore. La scelta della location è davvero magica e l’organizzazione perfetta”. Ezio Caldognetto, Dir. Tecnico Settore Giovanile Nazionale parla invece di: “Scommessa stravinta dalla Calabria; il mare di Crotone si presta alla grande per queste manifestazioni”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook