Mercoledì, 20 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Il Crotone sale in cattedra con l'Ascoli: finisce 3-1

di

CROTONE-ASCOLI: 3-1

MARCATORI: 6’pt Crociata, 34’pt Simy, 39’pt Marrone (autogol), 42’st Mazzotta

CROTONE (3-5-2): Cordaz 6,5; Golemic 6,5, Marrone 6, Gigliotti 6,5; Mustacchio 6,5 (38’st Mazzotta 6,5), Zanellato 6,5, Barberis 6,5, Crociata 7, Molina 6,5 (44’st Rutten sv); Messias 6 (33’st Vido 6), Simy 7. All.: Stroppa.

ASCOLI (3-5-2): Leali 5; Pucino 5,5; Brosco 6, Gravillon 5,5 (26’st Valentini 5), Padoin 5; Gerbo 6 (15’st D’Elia 5,5), Troiano 5,5, Cavion 6; Brlek 5,5; Da Cruz 5, Scamacca 5,5 (15’st Ardemagni 5,5). All. Zanetti 6

ARBITRO: Serra di Torino

NOTE. Ammoniti: Pucino, Mustacchio, Gravillon, Valentini. Biglietti: 1497 Abb. 4299 Totale spett.: 5796 tot. Incasso: 37.257. Angoli: 8-7. Recupero: 1' pt, 5'st.

Con il risultato di 3-1, il Crotone torna alla vittoria, battendo l’Ascoli e portandosi al secondo posto in classifica con 21 punti in attesa degli altri risultati del dodicesimo turno. I padroni di casa mettono in campo la solita importante prestazione al cospetto di un avversario che si è davvero visto poco dalle parti di Cordaz.

Stroppa aveva chiesto massima attenzione ai suoi ragazzi che non deludono le aspettative e centrano un risultato importante per la classifica ma anche per il morale. Le reti di Crociata e Simy nel primo tempo e di Mazzotta nel finale di gara.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook