Martedì, 25 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Un Catanzaro d'assalto non basta per superare il Monterosi

Un Catanzaro d'assalto non basta per superare il Monterosi

Monterosi- Catanzaro 1-1
Marcatori: pt 2’ pt Buio, 29’ rig. Carlini.
Monterosi (3-5-2):Alia 6; Mbende 6.5, Piroli 6 (20’ st Tartaglia 6), Rocchi 6.5; Verde 6.5 (40’ st Caon ng), Franchini 7, Di Paolantonio 5.5 (15’ st Parlati 5.5), Adamo 6.5, Cancellieri 5.5 (15’ st Tonetto 6); Buglio 7 (38’ st Polito ng), Polidori 6. A disp.: Marcianò, Basile, Buono, Borri, Tripoli, Nasini, Sdaigui. All.: Menichini 6.
Catanzaro (3-4-1-2):Branduani 7; Martinelli 6, Fazio 7, Scognamiglio 6 (20’ st Tentardini ng); Bayeye 6.5 (27’ st Rolando 5), Verna 6.5, Wekbeck 5.5 (12’ st Cinelli 4), Vandeputte 6.5; Carlini 7; Bombagi 5 (12’ st Cianci 5), Vazquez 5 (20’ st Curiale 6). A disp.: Nocchi, Romagnoli, De Santis, Monterisi, Risolo, Gatti, Porcino. All.: Calabro 6.
Arbitro: Collu di Cagliari 5.5
Note: espulso al 43’ st Cinelli per gioco scorretto. Ammoniti: Buglio, Mbende, Scognamiglio per gioco scorretto; Piroli, Franchini per proteste. Angoli 3-12 per il Catanzaro. Recupero 2’ pt, 5’ st.

Il Catanzaro deve rinunciare ancora una volta alla vittoria. Con il Monterosi è finita con un pareggio che non può soddisfare la squadra di Calabro che, colpita a freddo, è riuscita a pareggiare su calcio di rigore prima della fine del tempo ma poi non è riuscita a ribaltare il risultato.
Non sono bastati 12 calci d’angolo e una pressione costante esercitata dal quarto d’ora in poi per vincere una partita che Fazio e soci hanno dominato. Sono mancati però nella fase cruciale delle azioni: nella battuta a rete, a volte nella rifinitura. Così tanta pressione si è vanificata producendo soltanto una serie innumerevole di mischie nell’area del Monterosi.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook