Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Il calabrese Alessio si laurea campione d’Europa: tre anni dopo altra festa a Manchester FOTO

Il calabrese Alessio si laurea campione d’Europa: tre anni dopo altra festa a Manchester FOTO

di

18 maggio 2019-21 maggio 2022. Tre anni dopo lo storico Mondiale conquistato (il primo italiano in assoluto a vincere nelle competizione iridata), Simone Alessio si laurea campione d’Europa nella categoria -80 kg.
Il taekwondoka di Sellia Marina ha conquistato la medaglia d’oro proprio in Inghilterra, proprio in quella Manchester che lo ha visto trionfare tre anni fa. A distanza di 36 mesi Simone Alessio torna a far brillare la propria luce andando a conquistare un titolo che in qualche modo consacra l’ultimo periodo che lo ha visto protagonista a livello internazionale.
Una vittoria che sancisce definitivamente l’esperienza negativa delle Olimpiadi di Tokyo e che proietta Alessio verso Parigi 2024. La mamma Rosanna Spadafora non trattiene l’emozione: «Abbiamo seguito con grande trasporto questa finale europea, siamo davvero molto emozionati e felici. Proprio in questi giorni, tre anni fa, Simone trionfava sempre a Manchester nel Mondiale. Diciamo che con questa vittoria Simone aggiunge una nuova importante pagina al libro che sta scrivendo».
Su di giri anche Giancarlo Mascaro, presidente della FITA Calabria: «A nome di tutto il Comitato mi complimento con Simone, la Federazione e tutto lo staff tecnico per il lavoro svolto. Simone sta maturando gara dopo gara. Tra due settimane ci sarà al Foro italico il Grand Prix d'Italia, gli facciamo un grosso in bocca al lupo».
C'è un solo Re a Manchester e il suo nome è Simone Alessio.
La giornata di Alessio inizia con la vittoria agli ottavi di finale per 17-5 contro il serbo Ivan Karajlovic per poi continuare ai quarti, dove complice l'abbandono dell'azzurro Antonio Gerrone, lo vede approdare in semifinale dove supera il veterano Toni Kanaet per 14-6.
Il capolavoro in finale, Simone Alessio domina l'incontro dall'inizio alla fine, controllando tutto con determinazione, grinta e lucidità vincendo per 7-5 contro il danese Hrnic: un epilogo da grande campione!
Simone Alessio così conquista la medaglia d’oro nella categoria -80kg, andando ad aggiungere al suo palmares il titolo continentale dopo il mondiale, conquistato sempre a Manchester 3 anni fa. “The king is back”, urlano i commentatori della BBC in diretta: «Questa città evidentemente mi porta fortuna - commenta Simone al microfono della tv britannica appena conclusa la gara -. È stato bellissimo. Mi sentivo bene ed è andato tutto per il meglio. Adoro Manchester».

La soddisfazione del sindaco Abramo

“Simone Alessio è un grande campione che continua a riempire d’orgoglio la città e la provincia di Catanzaro e la Calabria intera”. Lo ha detto il sindaco Sergio Abramo. “La medaglia d’oro agli Europei di Taekwondo che arriva qualche anno dopo quella mondiale conferma il valore di un ragazzo che ha dimostrato di avere la forza, il carattere e, soprattutto, il talento di un fuoriclasse. È stato un piacere premiarlo e riceverlo in Comune dopo che era salito sul tetto del mondo. Ed è un piacere potersi congratulare con lui ancora una volta. Simone è un esempio per tutti i calabresi”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook