Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Serie C, Catanzaro... ingordo: avanti anche in Coppa Italia. Superato l'Avellino ai rigori

Serie C, Catanzaro... ingordo: avanti anche in Coppa Italia. Superato l'Avellino ai rigori

CATANZARO-AVELLINO 7-5 dcr (3-3)

Marcatori: 16’ Iemmello (C), 44’ pt Kanoute (A); 3’ pt Biasci (C), 6’ Murano (A); 12’ pts Biasci (C); 11’ sts Casarini (A).
Sequenza rigori: Pontisso (parato), Trotta (gol), Biasci (gol), Franco (fuori), Cianci (gol), Maisto (gol), Welbeck (gol), Tito (fuori), Gatti (gol).
Catanzaro (3-5-2): Sala 5,5; Mulè 5, Brighenti 6 (1’ st Megna 6), Gatti 6; Katseris 6,5 (8’ sts Russi sv), Pontisso 7, Welbeck 6, Cinelli 6 (42’ st Belpanno 6), Vandeputte 6,5 (1’ st Biasci 7); Cianci 6,5, Iemmello 7 (19’ st Scavone 7). (Fulignati, Rizzuto, Biasci, Lombardi, Ozawje, Rizzo, Tedesco, Maltese). All. Vivarini 6,5
Avellino (4-3-3): Forte 5,5; Ricciardi 5,5 (21’ st Sbraga 6), Moretti 5,5, Auriletto 5 (1’ st Scognamiglio 5,5), Rizzo 6 (17’ st Tito 6); Maisto 6, Matera 5 (39’ st Franco 6), Micovschi 6,5 (17’ st Casarini 6,5); Trotta 6, Kanoute 7,5, Murano 6,5 (10’ pts Russo 6). (Pane, Pizzella, Gambale, Ceccarelli, Guadagni). All. Rastelli 6,5
Arbitro: Cherchi di Carbonia 6
Note. Spettatori 1.105 (di cui 82 ospiti), incasso di 6.159,60 euro. Ammoniti Auriletto, Pontisso, Matera, Scognamiglio, Tito, Mulè, Kanoute, Franco. Angoli 7-8. Rec. 1’; 4’; 1’; 1’.

Il Catanzaro vola ai quarti di finale di Coppa Italia Serie C. Dopo una sfida infinita contro l’Avellino, tre volte avanti e tre volte raggiunto fino ai rigori. Nei quali le Aquile sono state più fredde e precise: decisivo l’ultimo, quello di Gatti, dopo l’altalena dei tempi regolamentari e supplementari: a Iemmello ha risposto Kanoute, a Biasci Murano, poi ancora Biasci e l’ennesimo pari di Casarini. Il prossimo avversario della competizione uscirà fuori dal sorteggio.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook