Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Il Catanzaro è una macchina perfetta: tris al Giugliano

Il Catanzaro è una macchina perfetta: tris al Giugliano

di

CATANZARO-GIUGLIANO 3-0
MARCATORI: Ghion al 47’ p.t.; Iemmello su rigore al 26’ s.t., Scognamillo al 38’ s.t..
CATANZARO (3-5-2): Fulignati 6; Martinelli 6, Brighenti 7, Scognamillo 7; Vandeputte 7, Bombagi 6 (dall’11’ s.t. Cinelli 6), Ghion 7, Verna 6,5 (dal 27’ s.t. Pontisso 6), Tentardini 6,5 (dal 27’ s.t. Situm 6); Iemmello 6,5 (dal 39’ s.t. Cianci s.v.), Biasci 6 (dall’11’ s.t. Curcio 6). (Rizzuto, Sala, Welbeck, Fazio, Gatti, Mulè, Katseris). All. Vivarini 7.
GIUGLIANO (3-5-2) Sassi 6; Biasiol 5,5, Zullo 6 (dal 34’ s.t. Rizzo s.v.), Oyewale 6,5; Iglio 5,5 (dal 30’ s.t. Rondinella s.v.), Gladestony 6 (dal 30’ s.t. Ghisolfi s.v.), Ceparano 6,5, De Rosa 6, Di Dio 6 (dal 34’ s.t. Gomez s.v.); Kyeremateng 6 (dal 15’ s.t. Nocciolini 5), Salvemini 5,5. (Viscovo, Coprean, Berman, Felippe, Poziello, Felici, Scanagatta, De Francesco). All. Di Napoli 5,5.
ARBITRO: Perri di Roma 7.
NOTE: Paganti 2.079, abbonati 2.405, incasso di 44.650 euro. Ammoniti Bombagi, Salvemini, De Rosa, Rizzo. Angoli 3-1

CATANZARO: Vivarini non poteva festeggiare meglio il suo primo anno sulla panchina del Catanzaro. Un’altra vittoria, il 3-0 al “Ceravolo” sul Giugliano. Senza presunzione, dopo il 3-0 di Pescara. Questa squadra non conosce pause e l’ha dimostrato nell’ennesima partita in cui ha fatto vedere tutte le sue qualità. Con gol bellissimi: la serpentina di Ghion a fine primo tempo, il destro a giro di Scognamillo a chiudere i conti, in mezzo il rigore di Iemmello. Tutto è andato come doveva andare nonostante i campani siano stati in gioco fino al raddoppio. Le Aquile continuano a volare: 44 punti, 45 gol fatti, 14 marcatori diversi. Una macchina praticamente perfetta.

Foto Salvatore Monteverde

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook