Sabato, 21 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Televisione

Home Foto Televisione Amici 21, Luigi Strangis incontra papà Giovanni: "Sto bene pà, ti piace lo smalto?, "Lamezia è con te"

Amici 21, Luigi Strangis incontra papà Giovanni: "Sto bene pà, ti piace lo smalto?, "Lamezia è con te"

di

Metti che all’improvviso, mentre credi di stare provando per la finale di Amici, ti arrivi tra le mani la tua vecchia chitarra azzurro cielo. Pensa se quando meno te l'aspetti appaia pure papà Giovanni, contentissimo di pianto. Che una sorpresa enorme sciolga in lacrime uno degli ultimi momenti di tensione nella scuola prima del gran finale. Questo è successo oggi pomeriggio a Luigi Strangis, di ritrovarsi di fronte a suo padre e di parlarsi come fossero soli, come non ci fosse tutta Italia a guardarli. Una semplice, piena, commovente conversazione padre-figlio.

Tra Giovanni che ricordava di aver "fatto semplicemente il genitore". Di tutte le volte in cui l'aveva "accompagnato a musica, in giro a cercare strumenti, a comprarli". Di tutte quelle altre in cui è stato "orgoglioso" per il percorso di Luigi, dei "brividi" che gli vengono sulla pelle quando lo sente cantare. E Luigi che lo tranquillizza coi suoi "sto bene pà, ti piace lo smalto? Ti vorrei abbracciare, mi manchi tanto, non piangere". Poi le cose semplici, "al lavoro tutto bene, ti salutano gli zii, gli amici vengono sotto casa, nel corso hanno piazzato un maxi schermo, domenica sera tutto il nostro tifo, tutta Lamezia sarà per te!".

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook